Calciomercato, Sottil lascia l’Udinese: la nuova squadra

Tra i migliori allenatori della Serie A 2022/23 c’è sicuramente Andrea Sottil dell’Udinese. I friulani stanno viaggiando su numeri spettacolari in campionato ma sono stati eliminati dal Monza in Coppa Italia: il suo futuro cambia da un momento all’altro.

Udinese, Sottil lascia la panchina ma resta in Serie A

Andrea Sottil è uno dei migliori allenatori della Serie A: l’Udinese viaggia fortissimo grazie a lui. Il tecnico piemontese, arrivato ad inizio stagione dall’Ascoli ha stupito tutti e ribaltato le aspettative sul suo conto e sul club friulano. Ha iniziato a lavorare su ritmi infernali, ha dato un’identità chiara e precisa alla squadra che ora sta sognando di tornare in Europa dopo tanti anni di assenza.

L’unico blackout stagionale dell’Udinese è arrivato contro il Monza in Coppa Italia due giorni fa. I bianconeri hanno perso la ghiotta occasione di andarsi a giocare fino alla fine una competizione importantissima per il prestigio societario e ora servirà rimettere la testa a posto in campionato.

Secondo le ultime notizie di calciomercato, Andrea Sottil può lasciare l’Udinese e firmare per un altro club di Serie A. Il suo futuro è già in bilico dopo pochi mesi e lo stesso allenatore ha un sogno nel cassetto per le stagioni che verranno.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Udinese Sottil Torino
Udinese Sottil Torino – Stopandgoal.com (La Presse)

Udinese, futuro Sottil: se ne va, parla il padre

Il futuro di Andrea Sottil sulla panchina dell’Udinese potrebbe essere relativamente breve. La sua filosofia di gioco e il modo in cui ha cambiato mentalità ad una squadra che stava assumendo sempre più le sembianze di una “piccola”, hanno attirato gli occhi di tante altre squadre.

Il padre di Andrea Sottil, Claudio, ha “annunciato” l’addio all’Udinese per firmare con il Torino. In una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, il papà di mister Sottil ha parlato dei sogni futuri del figlio, proprio alla vigilia della sfida tra Udinese e Torino.

“Domenica sarà molto emozionato, com’è normale che sia: ha sempre sognato di allenare il Torino e ora se lo ritrova di fronte. Non ha mai avuto la possibilità di tornare dopo che Calleri cedette lui e Cois alla Fiorentina nel ‘94: per il futuro chissà, ma dire mai. Ma per Andrea oggi esiste solo l’Udinese e conoscendolo sarà ancora infuriato per il ko col Monza in Coppa Italia: è un martello”.

LEGGI ANCHE >>> Notizie calciomercato Udinese: rischia il posto, annuncio di Sottil

Udinese, futuro al Torino per Sottil? Vuole scrivere la storia

Andrea Sottil lascia l’Udinese e firma per il Torino? Forse, ma non a breve. Ha un contratto importante con i friulani e soprattutto ha intenzione di riscrivere la storia moderna del club.

“Dopo la vittoria contro la Roma, in tanti pensavano che l’Udinese in alta classifica fosse un caso. Ma ha battuto anche Fiorentina, Inter e Sassuolo, fermando poi Atalanta e Lazio: sono troppi casi ormai, vuol dire che Andrea allena una squadra forte, a cui è riuscito a dare una grande organizzazione”.

LEGGI ANCHE >>> Notizie Udinese: Sottil perde Beto sul calciomercato? Le ultime

Sottil Udinese
Sottil Udinese – Stopandgoal.com (La Presse)