Lecce, Banda già via a gennaio? L’annuncio di Del Rosso

Dopo la grande sfida contro la Juventus, la Salernitana di Davide Nicola si ferma in casa contro il Lecce. All’Arechi termina 1-2 per i giallorossi di Marco Baroni, oggi gestiti da Fabrizio Del Rosso a causa della squalifica del primo allenatore.

Lecce, Del Rosso analizza la sfida dell’Arechi

Al termine di Salernitana-Lecce, Davide Nicola ha analizzato la cocente sconfitta maturata all’Arechi. L’1-2 finale fa tornare i granata con i piedi sulla terra dopo l’ottima prestazione della scorsa settimana contro la Juventus e fa esaltare i pugliesi, alla prima vittoria stagionale. Ecco le parole del tecnico giallorosso ai microfoni di Sky Sport.

Siamo felicissimi della prestazione di tutti i ragazzi. Siamo una squadra piena di giovani chd deve crescere e migliorare in continuazione. già nelle scorse partite avevamo fatto vedere tante cose positive ma poi abbiamo continuato a lavorare e questa sera abbiamo raccolto i frutti”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Banda Lecce
Banda Lecce – Stopandgoal.com (La Presse)

Lecce, Banda rischia già l’addio a gennaio: parla Del Rosso

Cosa è cambiato nel Lecce?La cosa bella è la disponibilità di questo gruppo. Baroni dà delle indicazioni e i ragazzi le seguono con estrema attenzione. Oggi giocavamo in uno stadio molto complicato, con i tifosi che spingono in continuazione e con il lavoro settimanale l’abbiamo preparata a meraviglia“.

Banda? Può ambire a un top club?Sicuramente è molto giovane e ha caratteristiche e qualità molto importanti. Per un attaccante moderno è molto interessante. Deve migliorare nell’aspetto della costruzione del gioco e della visualizzazione delle partite. Allenandosi e giocando migliorerà in maniera esponenziale e avrà grandi opportunità”.

LEGGI ANCHE >>> Salernitana-Lecce finisce 1-2: Nicola battuto da Del Rosso, gli highlights

Lecce, Del Rosso: “Meraviglioso veder allenare questi ragazzi”

Baroni?Siamo tutti contenti per i ragazzi, perché se lo meritano. I ragazzi lavorano con tanta costanza, è meraviglioso vederli allenare tutti i giorni. Il mister era in tribuna e scherzando mi ha detto che ci va anche la prossima settimana se serve a vincere“.

Come l’avete vinta?Noi abbiamo preparato la partita rinunciando di andare a prendere la Salernitana molto alta perché sapevamo che altrimenti sarebbero stati pericolosi. C’era grande densità, radopppi e grande fisicità in mezzo al campo”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie Lecce: l’annuncio su Umtiti spiazza i tifosi

Lecce Del Rosso
Lecce Del Rosso – Stopandgoal.com