Juventus, hanno chiesto la cessione di Allegri: “Ora basta”

Dopo la sconfitta di ieri sera in Champions League sempre più incessanti sono le voci che vedrebbero la posizione di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus in bilico, ad un mese dall’inizio della stagione. Addirittura nelle ultime ore sarebbe stata chiesto l’esonero del tecnico livornese.

Juventus, esonero Allegri: chiesta la cessione

La Juventus di Massimiliano Allegri sta vivendo uno dei momenti peggiori della storia recente bianconera. Sono infatti solo due le vittorie ottenute in queste prime 8 uscite stagionali dalla Vecchia Signoria, tutte tra l’altro in campionato viste le ultime due, amarissime, sconfitte maturate in Champions League.

Le intenzioni della famiglia Agnelli erano quelli di poter tornare a competere in Italia ed in Europa dopo un mercato di tutto rispetto, ma i risultati tardano ad arrivare in questo inizio di stagione è a dir poco deludente e la posizione di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus è sempre più in bilico. 

La partita di ieri ha ancor di più alimentato lo scetticismo e lo sconforto nel mondo bianconeri nei confronti di squadra, società e sopratutto Massimiliano Allegri che ora rischia l’esonero sulla panchina della Juventus. Ad alimentare le critiche è stato anche Jacobelli, ex direttore di Tuttosport, che sul proprio profilo Facebook si è rivolto ad Elkann dicendo: “Ora basta con Allegri!”

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Esonero Massimiliano Allegri, Juventus - stopandgoal.com (La Presse)
Esonero Massimiliano Allegri, Juventus – stopandgoal.com (La Presse)

Juventus, esonero Allegri: Jacobelli ha le idee chiare

Il futuro di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus sembra essere sempre più in bilico. Un inizio di stagione deludente ha scosso gli animi nell’ambiente bianconero che, tra tutti i colpevoli, altro non vuole che la “testa” del tecnico di Livorno.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie Juventus: ecco cosa succede sull’esonero di Allegri

Uno dei principali sostenitori dell’esonero dalla Juventus di Massimiliano Allegri è Xavier Jacobelli, ex direttore di Tuttosport, che sul proprio profilo Facebook ha parlato del momento tutt’altro che positivo della Vecchia Signora.

LEGGI ANCHE>>> Juventus, via Allegri: arriva un big a giugno

“Caro Elkann, metta fine a questo strazio. Nonostante un mercato concepito e realizzato per esaudire tutte le richieste del tecnico a metà settembre la Juventus è già virtualmente fuori dagli ottavi di Champions, è incredibile. Un club glorioso come quello bianconero non può andare avanti così.”

Juventus, esonero Allegri: nome nuovo per sostituirlo

Nelle scorse per si è parlato di Zidane, Pochettino, Tuchel ed anche De Zerbi, ma nelle ultime ore sembra essersi palesata la possibilità per la Juventus di sostituire Allegri con Pablo Montero, allenatore della Primavera bianconera.

La scelta del club di Torino potrebbe ricadere proprio sull’argentino per contrastare le importanti spese che la Juventus dovrebbe mantenere qualora decidesse di esonerare Max Allegri.

Esonero Massimiliano Allegri, Juventus - stopandgoal.com (La Presse)
Esonero Massimiliano Allegri, Juventus – stopandgoal.com (La Presse)