Calciomercato Inter, Simeone giura fedeltà all’Atletico: “Resto qui”

simeone atletico madrid dimissioni
simeone atletico madrid dimissioni (www.gettyimages.it)

Calciomercato Inter, Simeone chiude ad un possibile approdo ai nerazzurri: da calciatore ha vestito quella maglia dal 1997 al 1999. Negli ultimi mesi si era parlato di un suo approdo sulla panchina al posto di Antonio Conte, ma a chiarire questa situazione ci ha pensato lo stesso argentino in conferenza stampa.

Simeone
Diego Pablo Simeone (www.gettyimages.it)

Calciomercato Inter, Simeone non arriva

Calciomercato Inter, Simeone chiude la porta ai nerazzurri. Almeno per ora. Dal 2011 guida la prima squadra dell’Atletico Madrid ma non ha alcuna intenzione di andarsene dalla Spagna per provare nuove avventure.

A confermare queste indiscrezioni di mercato è stato lo stesso ‘Cholo‘ durante la conferenza prepartita del suo team che, nella giornata di domani, affronterà l’Athletic Bilbao per la diciottesima giornata del campionato di Liga. Attualmente i ‘Colchoneros‘ sono al primo posto con due punti di vantaggio sul Real Madrid di Zinedine Zidane. Non solo: hanno anche due partite in meno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, infortunio D’Ambrosio: è il ginocchio, comunicato ufficiale sui tempi di recupero

Calciomercato Inter, Simeone chiude: “Resto qui

Calciomercato Inter, brutte notizie per i tifosi nerazzurri: Simeone non arriverà. Queste le parole del manager argentino in sala stampa: “Con i dirigenti parliamo sempre, sia quando veniamo da una vittoria che da una sconfitta.

La sintonia tra di noi non è mai mancata. Poi nel calcio le cose cambiano in fretta. Dico sempre che possono cacciarmi da un momento all’altro. Qui sono molto felice, stiamo giocando bene e la rosa è abbastanza competitiva. Poi ognuno è libero di pensare quello che vuole“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, il Pallone d’Oro in Italia: colpo clamoroso di Marotta

Diego Pablo Simeone
Diego Pablo Simeone (www.gettyimages.it)

I tifosi non hanno digerito la sconfitta in Copa del Rey

Il 6 gennaio la sua squadra è scesa in campo, in trasferta, contro il Cornella (squadra che milita nella terza divisione spagnola, la nostra Serie C) perdendo per una rete a zero. Venendo eliminata, così, dalla Copa del Rey.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, Conte: “Qualsiasi cosa faremo, sarà condiviso con la società…”

Dopo la batosta subita la stampa spagnola non ha perso tempo nel criticare l’operato dello stesso Simeone che è uscito dalla competizione contro una formazione nettamente meno forte dei biancorossi.