Inter: arrivano due nuovi acquisti, via libera a due cessioni

Arrivano le ultimissime notizie di calciomercato che riguardano l’Inter e la scelta del club di anticiparsi e trovare già un nuovo calciatore per il centrale che andrà via.

Calciomercato Inter Skriniar Chalobah Soyuncu
Calciomercato Inter Skriniar Chalobah Soyuncu- stopandgoal.com – la presse

Sarà difficile o quasi impossibile sostituire ad oggi uno dei migliori centrali al mondo come è Milan Skriniar. Il Napoli però è da prendere da esempio con Kim che non sta facendo rimpiangere Koulibaly e allora ora anche l’Inter si prepara al cambiamento. Perché il rinnovo con lo slovacco è lontano e il suo contratto è in scadenza 2023. Questo significa che o andrà via a gennaio o gratis la prossima estate. Non è questa la soluzione che vuole seguire l’Inter visto che il giocatore ha una valutazione alta e l’Inter è in guai economici.

Il club è disposto a fare un buon investimento giovane, ma prima dovrà vendere Skriniar che a questo punto può partire a gennaio con direzione proprio Parigi. Il PSG ha fatto pressing su di lui negli ultimi mesi e per poco in estate non si è chiuso il trasferimento. Dopo il Mondiale potrebbe arrivare l’affondo decisivo per l’intesa che vedrà poi una cessione e un acquisto.

L’Inter pensa di sostituire Skriniar acquistando Chalobah o Soyuncu.

Calciomercato Inter: Chalobah o Soyuncu per sostituire Skriniar

Chalobah
Trevoh Chalobah, calciomercato Inter – stopandgoal.com (La Presse)

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, l’Inter è alla ricerca di difensori centrali per il post Skriniar e punta su Chalobah o Soyuncu. Intanto, con il possibile addio di De Vrij in estate, c’è la seria possibilità che in realtà l’Inter decida di prendere entrambi.

Anche il centrale olandese ha molto mercato come il compagno di squadra. Perché c’è il Newcastle che vuole provare a prenderlo per rinforzare il reparto di difesa. Ecco che alloa si apre la doppia occasione per l’Inter che può acquistare Chalobah del Chelsea e Caglar Soyuncu del Leicester City, facendo spese in Inghilterra per dare il prossimo anno una rosa all’allenatore sempre abbastanza giovane e competitiva. Da capire come andrà a finire già a gennaio dopo i Mondiali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter: i tifosi contro la società