“Lui o il dirigente”: annuncio sull’esonero di Allegri: succederà alla Juve

Nuova domenica, nuova sconfitta per la Juventus di Massimiliano Allegri: ora i tifosi chiedono l’esonero. La situazione in casa bianconera è estremamente delicata e le prossime ore saranno decisive per capire il futuro del tecnico.

Notizie Juventus, esonero Allegri: cosa filtra da Torino

La Juventus di Massimiliano Allegri non riesce più a vincere. Contro il Monza è arrivata un’altra sconfitta che tiene i bianconeri ad una distanza siderale dalla cima della classifica. Dopo le prime partite di basso livello, i bianconeri si aspettavano un cambio di marcia contro il Monza ma la prestazione è stata pesantemente insufficiente e non è bastata a portare punti in casa bianconera. Allegri sta vivendo un periodo molto complesso.

La Juventus e Allegri stanno vivendo un momento no: l’esonero è vicino? I bianconeri hanno iniziato a porsi qualche domanda sul futuro. Il tecnico è nuovamente in bilico dopo i risultati poco positivi degli ultimi tempi. La sconfitta contro il Monza ultimo in classifica ha scatenato ulteriori polemiche sia sui social che nei salotti televisivi.

Il futuro di Allegri alla Juventus è in bilico: rischia l’esonero immediato. L’addio dell’allenatore è una delle opportunità che la dirigenza bianconera sta prendendo in esame, anche se lo stipendio altissimo che percepisce è la causa principale della sua permanenza in bianconero.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Dimissioni Massimiliano Allegri, Juventus - stopandgoal.com (La Presse)
Dimissioni Massimiliano Allegri, Juventus – stopandgoal.com (La Presse)

Juventus, esonero Allegri: Tardelli nega tutto, le parole

Pensare all’esonero di Allegri dalla Juventus sembrava e sembra tutt’ora impossibile. Ma la situazione in casa bianconera è molto complicata e le prossime ore saranno caldissime da questo punto di vista. I risultati dei bianconeri sono a dir poco pessimi sin dall’inizio della stagione e una sterzata potrebbe essere data solo in due modi: fiducia incodizionata ad Allegri o esonero.

La Juventus si riunirà in queste ore con Allegri e valuterà sull’esonero. Tutto può succedere ma le strade percorribili portano alla permanenza dell’ex Milan a Torino, secondo quanto riferisce Marco Tardelli a 90° Minuto, programma in onda su Rai Sport.

“Io non sono d’accordo sul fatto che una squadra debba andare a chiedere scusa alla curva, secondo me ha fatto quello che poteva. I problemi sono altri, a cominciare dalla società e dalla preparazione atletica della squadra. Allegri non rischia perché se va via lui devono andare via tutti quelli che lo hanno scelto, se no succede cone accaduto con Pirlo”.

LEGGI ANCHE >>> Notizie Juventus, Allegri minacciato dai tifosi: scortato dalla Polizia

Che succede con Allegri: esonero, dimissioni o permanenza?

L’addio di Allegri alla Juventus è l’ultima spiaggia per il club bianconero. Non c’è alcuna intenzione di continuare senza l’allenatore toscano. C’è piena fiducia in lui e nel suo lavoro, come confermato anche da Maurizio Arrivabene a DAZN.

Allegri ha un programma da dover sviluppare in 4 anni e se le cose non vanno bene il primo responsabile sono io, visto che sono al vertice. Oggi come oggi i problemi vanno vissuti a 360 gradi. Accusando una persona e lasciandola sola non si risolvono i problemi”.

LEGGI ANCHE >>> Notizie Juve: Landucci spiega cosa è successo negli spogliatoi

Minacce Allegri Juventus
Minacce Allegri Juventus – stopandgoal.com