Inter, arriva la risposta al sindaco: “Se non siamo graditi ne prendiamo atto”

ultime stadio inter sala
Giuseppe Sala (www.gettyimages.it)

Terremoto a Milano: dopo le parole del sindaco Giuseppe Sala, arriva il duro comunicato di risposta dell’Inter.

Inter, Sala mette in dubbio la credibilità di Suning

Ripartiamo dall’inizio: prima del comunicato di qualche minuto fa dell’Inter indirizzato al sindaco Sala sulla questione stadio, è forse il caso di ripercorrere gli ultimi passi della vicenda.

ultime inter zhang
Steven Zhang (www.gettyimages.it)

Oggi il primo cittadino di Milano ha risposto in conferenza stampa alle domande dei cronisti che gli hanno chiesto lumi in merito ai tempi di realizzazione del nuovo stadio. Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione: “Il progetto per quell’area riguarda per il 50% lo stadio e per la restante metà una serie di lavori ed edifici che cambierano il futuro di quell’area”.

“Non posso affidare 5-6 anni di lavori ad una realtà di cui la proprietà futura non è certa. Parlo con rispetto nei confronti di Zhang, ma devono per forza di cose chiarire il futuro della società. Finché ciò non accadrà, credo sia logico stare fermi“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter-Sassuolo, la notizia è ufficiale

Inter, la risposta di Zhang a Sala sulla questione stadio

La replica non si è fatta attendere e con un comunicato dai toni solenni apparso sul sito ufficiale, l’Inter ha ricordato di essere un club con una storia lunga più di un secolo, che esiste da prima del sindaco Sala e che continuerà a farlo anche quando non ci sarà più lui alla guida della città.

stadio meazza san siro
stadio Giuseppe Meazza

Le parole del primo cittadino sono molto offensive per la società, la storia, i tifosi che vivono a Milano e quelli sparsi in giro per il mondo, oltre ad essere irrilevanti per quanto riguarda la questione del nuovo stadio. Se dovesse essere confermato che l’Inter e la Proprietà non sono gradite all’attuale amministrazione, sapremo regolarci di conseguenza“, si legge nella nota.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Addio a fine stagione: ha già parlato col prossimo allenatore

Inter, l’importanza della questione stadio

La costruzione di un nuovo stadio è un affare importantissimo, non solo per l’Inter. Basta guardare alle altri grandi proprietà straniere attualemente presenti in Italia: la Roma ad esempio, con Pallotta ha provato per anni la costruzione di uno stadio e la bocciatura del progetto è stata la mazzata finale sull’esperienza dell’ormai ex presidente nella capitale.

E la Fiorentina? Rocco Commisso non ha mai nascosto la volontà di costruire un nuovo impianto a Firenze, ma anche in questo caso le cose non sono affatto semplici.