Calciomercato Milan, rinnovo Ibrahimovic: non è più solo una battuta

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic trascina il Milan in Serie A e in Europa League. L’attaccante svedese guida la classifica marcatori di Serie A con 8 reti, già due avanti al secondo posto occupato da Cristiano Ronaldo e non solo. Il classe 1981 sta vivendo una seconda giovinezze e all’età di 39 anni si è guadagnato la conferma al Milan con il rinnovo di contratto firmato poco prima dell’inizio della sessione di calciomercato scorsa. Ibra è un faro per i rossoneri, dentro e fuori dal campo e la conferma arriva ogni giorno da Pioli, Maldini e tutti coloro che vivono l’ambiente rossonero a 360°. Il prossimo anno il contratto di Ibrahimovic terminerà con il Milan, ma non è detto che ci sia un addio.

POTREBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli-Milan, Giacomo Murelli positivo al Covid 19

Calciomercato Milan, i numeri di Ibrahimovic convincono

Zlatan Ibrahimovic sta convincendo sempre di più tutti che è tornato nella grande forma di un tempo. L’attaccante svedese tre anni fa ha vissuto un periodo da incubo al Manchester United, con l’infortunio del legamento crociato e una stagione da dimenticare. Poi però il passaggio in MLS, dove tutti credevano che potesse chiudere la carriera, ma non è stato così. Due anni a grandi ritmi anche in America, per poi fare ritorno al Milan e lasciare tutti a bocca aperta. Ibra ha cominciato a segnare e far segnare i suoi compagni dallo scorso gennaio e nulla è cambiato in questa nuova stagione. Sono 20 le reti in 29 partite giocate in questo 2020, con una media di un gol ogni 110 minuti per lui. Ora i suoi numeri convincono sempre di più.

ibrahimovic milan

POTREBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Calhanoglu fa infuriare i rossoneri

Mercato Milan, questione rinnovi: spunta anche quello di Ibra

Zlatan ha voglia di conquistare ancora di più il Milan. La società rossonera è concentrata sulla questione rinnovi di contratto, in primis Donnarumma e Calhanoglu in scadenza 2021, poi si penserà a Kessie e altri che hanno scadenza 2022. Infine, spazio a Zlatan Ibrahimovic. La società mette anche lo svedese in lista e nessuno più guarda l’età ora. Troppo importante Ibra per questo Milan e per lui potrebbe arrivare un ulteriore prolungamento di contratto a fine anno.

Milan Ibrahimovic

POTREBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mercato Milan, concorrenza per Thauvin

Calciomercato Milan, rinnovo Ibrahimovic: c’è speranza

Non c’è fretta per Ibra. Lo svedese non firmerà nessun pre contratto con altri club e aspetterà il Milan fino alla fine come già fatto nella scorsa sessione di mercato. I numeri parlano chiaro e se dovesse continuare così fine a fine anno, allora quella battuta fatta a Maldini potrebbe non rivelarsi solo una battuta. Ibrahimovic vuole portare il Milan in Champions League di nuovo e tornare a giocare quella competizione con la maglia rossonera, inoltre, Ibra vuole riportare un trofeo a Milano e già da quest’anno farà di tutto per riuscirci. Le parti si aggiorneranno con il passare dei mesi, ma il rinnovo di Ibra con il Milan fino al 2022 ad oggi non è poi così lontano.

Milan Maldini

POTREBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan, Baresi parla del rinnovo di Donnarumma