Crotone, Stroppa: “Esonero? Sono sereno. C’è fiducia nella società”

Giovanni stroppa (www.gettyimages.it)

Subito dopo la fine della partita persa dal suo Crotone contro l’Atalanta è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ il tecnico dei calabresi, Giovanni Stroppa. Si è parlato di un possibile esonero

Giovanni Stroppa (www.gettyimages.it)

Le parole di Stroppa dopo Crotone-Atalanta. Rischio esonero?

Queste le dichiarazioni di Stroppa dopo Crotone-Atalanta: “E’ una situazione che pesa in parte non aver conquistato punti. La reazione della squadra mi è piaciuta molto, abbiamo avuto la possibilità di pareggiarla con Junior Messias. Ho detto più volte che ci vuole più attenzione e cattiveria, i miei ragazzi hanno un buon approccio nelle partite.

Oggi avevamo di fronte una squadra che tecnicamente poteva fare un altro sport, abbiamo tenuto botta. Sono soddisfatto di quello che hanno fatto il secondo tempo contro i bergamaschi. Esonero? Sono sereno, c’è sintonia con squadra e società. Abbiamo fatto un percorso insieme, sappiamo le difficoltà che possiamo incontrare.

Meritiamo qualche punto in più. C’è da lavorare tanto e c’è la volontà assoluta di continuare in questo progetto. Peccato per quella occasione ghiotta di Messias. 

Gian Piero Gasperini e Giovanni Stroppa (www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Crotone-Atalanta 1-2: risultato, sintesi, tabellino e highlights

Gli avversari ci hanno pressato molto e forte. A prescindere dagli errori fatti potevamo fare molto di più sui due gol subiti da Muriel. Se concedi mezzo metro a questi livelli ti fanno male. Come successe a Cagliari domenica scorsa. A squadra schierata abbiamo pagato un paio di volte“.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, Gasperini: “Liverpool sfida affascinante. Klopp? Un esempio”