Calciomercato Juventus, Locatelli si candida: “E’ un mio sogno”

calciomercato juventus locatelli
calciomercato juventus locatelli

Calciomercato Juventus, senti Locatelli: “Sogno di giocare in una big”

Manuel Locatelli è un obiettivo di calciomercato della Juventus. Il talento straordinario del Sassuolo è riuscito a prendersi la scena, dopo un inizio da baby-prodigio. Sogna una big, lo ha detto lui in persona, dopo la crescita incredibile vissuta nel club di Reggio Emilia.

La Juventus, sempre molto attenta sul calciomercato a quelli che sono i colpi per il domani, pensa fortemente a Manuel Locatelli. Per il centrocampo di Pirlo e per dare continuità al progetto a lungo termine della Juventus, rappresenterebbe il centrocampista perfetto. Lui, Manuel Locatelli, non nasconde le proprie ambizioni e strizza l’occhio alla Juventus, parlando di futuro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus: Dybala firmerà nel 2021

Juventus, Locatelli si candida: “Sogno la Champions League”

L’obiettivo di calciomercato della Juventus, Manuel Locatelli, ha parlato ai microfoni di Cronache di Spogliatoio, senza nascondersi poi troppo per il domani. Un futuro lontano dal Sassuolo per il classe ’98, con l’obiettivo il sogno di giocare la Champions League. Lo rivela lui stesso: “Il mio sogno è quello di ritornare a giocare per una grande squadra, perché sono uno ambizioso. Mi piacerebbe tornare ai vertici, per poter competere in una big. Sentire la musichetta della Champions League prima di un match e farlo dal vivo, sarebbe un sogno per me. Il presente però è, ad oggi, la cosa più importante. Passano dal Sassuolo le cose, quindi io devo fare benissimo qui”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, pronto un colpaccio dallo United

calciomercato juventus locatelli

Mercato Juventus, Locatelli si sente diverso: e che stilettata al Milan

Ha parlato anche di Milan, l’ex appunto, Manuel Locatelli. L’obiettivo della Juventus di oggi, era finito al Sassuolo nell’ormai lontana finestra di calciomercato del 2018. Un inizio troppo prematuro anche per lui, che parla così della sua passata esperienza: “Ho ricevuto tutto e subito, senza neanche godermelo. Ora sono cresciuto e mi sento diverso, vivendo in una realtà che mi fa essere tranquillo. Avevo bisogno di tempo e non mi è stato concesso”. Una vera e propria stilettata al suo ex club, con il Milan che praticamente lo ha messo alle porte, cedendolo a titolo definitivo al Sassuolo.

calciomercato juventus locatelli