Juventus, Sarri: la rescissione (per il momento) salta. I dettagli

sarri
Maurizio Sarri (Getty Images)

Sembrava quasi fatta per la rescissione del contratto che legava Maurizio Sarri alla Juventus fino al giugno del 2022. Ieri giravano voci che il tecnico avrebbe addirittura firmato in tempi brevi, ma non è andata così. Ci sono ancora troppi nodi da sciogliere su questa faccenda. La cosa certa è che il toscano muore dalla voglia di tornare ad allenare e vuole farlo quanto prima. Nel frattempo Andrea Agnelli ci spera.

maurizio sarri
maurizio sarri (www.gettyimages.it)

Juventus, Sarri non ha ancora firmato la rescissione

Niente risoluzione del contratto per Maurizio Sarri dalla Juventus. Almeno per il momento. Il manager toscano ha letto tutti i documenti, i bianconeri sperano di trovare questo accordo entro la giornata di domani. Ha un contratto in scadenza, visto che nella passata stagione è stato esonerato subito dopo la partita persa agli ottavi di finale di Champions League. Per questo motivo l’opzione rinnovo fino al 2022 non verrà rispettata.

Andrea Agnelli deve ancora 2,5 milioni di euro a Maurizio Sarri. La dirigenza vuole che il mister rinuncia alla penale, accontentandosi dello stipendio fino al 2021. Consultandosi con i suoi due procuratori, Alessandro Pellegrini e Fali Ramadani, ha deciso di non voler mettere nero su bianco e di continuare ad aspettare. A chiarire i dettagli della vicenda è la Gazzetta dello Sport.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Chiesa: “Commisso? Non ho voglia di parlarne”

Juventus, la penale per Sarri non è l’unico motivo…

La spalmatura dell’ingaggio che la stessa Juventus propone a Sarri riguarda anche la stagione 2021/2022. Attualmente l’ex Napoli e Chelsea guadagna 5,5 milioni di euro netti a stagione. Nelle prossime ore (o nei prossimi giorni) ci saranno sicuramente ulteriori novità perché, a quanto pare, il mister avrebbe ricevuto delle offerte ed è pronto a tornare ad allenare.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, esonero Pirlo: Agnelli ha deciso il prossimo allenatore

Maurizio Sarri (www.gettyimages.it)

I tifosi della Juventus vorrebbero un ritorno di Sarri o di Allegri

La squadra in questo momento non sta girando come dovrebbe. Nuovo allenatore, nuovi calciatori e gioco che tarda ad arrivare. Gli ultimi risultati arrivati sul campo non hanno soddisfatto la dirigenza e gli stessi tifosi della Juventus.

Sui social c’era chi, addirittura, sperava in un ritorno di uno dei due toscani: Sarri o Allegri. A quanto pare, però, il manager nato a Napoli aspetterebbe una chiamata da Rocco Commisso per la Fiorentina…

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Dybala via: l’incontro