Juventus, infortunio Chiesa: rischia un lungo stop, l’annuncio

Roma-Juventus si è tradotta in una battaglia incredibile tra Mourinho e Allegri (Landucci). I bianconeri si sono imposti per 3-4 dopo una clamorosa rimonta e mettono nei guai i giallorossi. La Juve deve anche fare i conti con l’infortunio di Federico Chiesa.

Juventus, infortunio Chiesa: le condizioni

La Juventus vince contro la Roma ma perde per infortunio Chiesa. , Marco Landucci ha analizzato la grande vittoria dei suoi. Ecco le sue parole ai microfoni di DAZN.

L’infortunio di Chiesa è una distorsione al ginocchio e verrà valutato domani, vediamo cosa si sarà fatto. È l’unica nota negativa della serata”.

Roma-Juventus?Quando si vince è tutto più bello. Il gol di Locatelli ci ha dato entusiasmo e sono contento anche per il gol di De Sciglio e per tutti i ragazzi. Abbiamo dimostrato di avere carattere, ce l’eravamo promessi prima della partita. Tornavo in panchina dopo tanti anni e sono contento ma spero che torni Allegri perché ho perso tanti anni di vita oggi”.

La Gazzetta dello Sportaggiornamenti sull’infortunio di Chiesa. La rosea parla di preoccupazione in casa Juve e di un ko che potrebbe essere molto serio. Chiaramente domani ci saranno gli esami strumentali che verificheranno la gravità della situazione.

LEGGI ANCHE >>> Ultime news infortunio Chiesa: Juventus preoccupata

Infortunio Chiesa
Infortunio Chiesa (LaPresse)

Juventus, Landucci: “Morata è fondamentale per noi”

Dybala? “Era stanco ma non abbiamo avuto tempo di sostituirlo. Ho sperato che Szczesny parasse il rigore proprio come aveva fatto all’andata e ci è riuscito. Vincere ci da morale, bisogna migliorare sugli errori, ci aspettavamo la Roma con un modulo diverso quindi non riuscivamo a venirne fuori. Ci siamo poi messi meglio e siamo riusciti a giocare la palla”.

Addio Morata? “Alvaro è un giocatore forte, ha sempre dato dimostrazioni di affetto per questa squadra, oggi è entrato bene, ci ha dato qualità e profondità, è stato determinante e sono contento per lui”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio Morata: le ultimissime

Chiesa
Chiesa Juventus (LaPresse)

Landucci: “Io e Allegri stiamo venendo fuori dalle critiche”

Allegri? “Sapevamo che sarebbe stato un impiego diverso. Io e Allegri stiamo cercando di venire fuori dalle critiche con il lavoro. Riusciremo a vincere anche questa sfida con lavoro e serietà, lavorare è l’unico rimedio che abbiamo”.

Difficoltà?Siamo partiti timorosi e non dovevamo. Volevamo fare una partita offensiva, abbiamo preso gol su calcio piazzato dove loro sono molto bravi. Veretout ha battuto un grande calcio d’angolo, peccato per il secondo gol dove abbiamo buttato via palla. Siamo stati bravi a crederci e il gol di Locatelli ci ha dato una mano. Abbiamo fatto i cambi dove avevamo carenze Abbiamo fatto quattro gol però che facevamo sempre fatica a farne e questo è importante”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime news mercato Juve: vuole tornare in bianconero