Ronaldo lascia la Juventus: come cambiano i bianconeri (FOCUS S&G)

Calciomercato Juventus Ronaldo
Juventus, Cristiano Ronaldo (Getty Images)

La Juventus dice addio a Cristiano Ronaldo nelle prossime settimane? La verità sul futuro del portoghese non è ancora chiara e ad oggi bisogna adeguarsi a ciò che dice il contratto. Ma indizi social e bisogni economici dicono altro: Ronaldo è più lontano che mai dalla Juve.

Juventus, Ronaldo ai saluti: è un bene o un male?

La cessione di Cristiano Ronaldo porterebbe vantaggi e svantaggi alla Juventus. I bianconeri potranno, finalmente, costruire una rosa dal sapore di squadra, di gruppo. Non ci sarebbero più stelle che devono spledere a tutti i costi, ci sarebbe coesione e possibilità di espressione. A differensa di oggi: tutto è incentrato su Ronaldo. Gol, rigori, punizioni, attenzione mediatica, record: tutto e tutti per Ronaldo.

L’addio di Ronaldo alla Juve, però, è anche un grosso svantaggio. Verrebbero a mancare i 25-30 gol stagionali assicurati. Verrebbe a mancare la leadership dell’uomo affamato di vittorie. Verrebbe a mancare la spalla su cui poggiarsi per risalire la china quando le cose vanno male.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Ronaldo ai saluti? Gli indizi e i messaggi

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Ronaldo saluta la Juve: Dybala sorride

Ronaldo saluta la Juventus, Paulo Dybala torna a sorridere. Non è fantasia, la Joya ritroverebbe finalmente un posto da titolare indiscusso e al centro del progetto bianconero. Sì, perdere Ronaldo sarebbe deleterio per qualsiasi club del mondo ma a ridere potrebbe essere anche la stessa Juve.

Rinnovare Dybala e rimetterlo al centro del villaggio significherebbe avere un futuro certo. L’argentino è nascosto nell’ombra del 5 volte Pallone d’Oro. Non può esprimersi lontano dalla porta, sulla fascia, da esterno d’attacco. Ha bisogno di sfogare la sua fantasia e il suo sinistro divino. E allora, a questo punto, è la Juventus a dover fare una scelta: meglio rinnovare Dybala e cedere Ronaldo o convivere (un altro anno?) con il fantasma della Joya?

LEGGI ANCHE >>> Ronaldo non sa che fare: l’annuncio di Nedved

Cristiano Ronaldo juventus
Juventus Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Ronaldo vuole vincere (anche) altrove: va al PSG?

Ha vinto in Portgallo, Inghilterra, Spagna e Italia: ora manca la Francia a Ronaldo per soddisfare la sua brama di vittoria. E il PSG lo sta aspettando, vuole aumentare ancora di più il suo tasso tecnico e il suo appeal internazionale. I parigini sono gli unici, ad oggi, a poter pagare lo stipendio faraonico di CR7 ma prima dovranno mandar via Kylian Mbappé: conviene farlo? Nell’immediato sì, guardando al futuro no. Ma il calcio e il mercato si decidono oggi: il futuro non possiamo conoscerlo. La Juve attende trepidante la scelte del 7: poi scriverà una nuova pagina di storia.

LEGGI ANCHE >>> Ronaldo lascia la Juventu: ecco l’incontro

Calciomercato Juventus
Cristiano Ronaldo (Getty Images)