Calciomercato, addio Inter? L’agente del campione esce allo scoperto

ultime mercato inter lukaku
Lukaku e Barella (www.gettyimages.it)

L’Inter è pronta a vendere i propri campioni in questo calciomercato e non chiude le porte a nessuna possibile trattativa. Molti dei big di quest’anno hanno la valigia pronta. A fare il punto della situazione sono proprio i procuratori dei giocatori: Federico Pastorello ha chiarito la situazione di suoi due assistiti, per ora, nerazzurri.

Calciomercato Inter, Lukaku resta? Ecco cosa dice l’agente

La coppia dei sogni Lautaro Martinez-Romelu Lukaku è destinata a dividersi. Le voci dalla Spagna che danno il forte interessamento sull’argentino sono sempre più ricorrenti. Il Toro di Avellaneda è pronto a far spazio: è arrivato per 25 milioni e può partire per una cifra molto più grossa. Il suo compagno Lukaku è “felice di essere a Milano” secondo le esplicite parole del suo agente Federico Pastorello. È esclusa quindi una sua cessione, anche perché sarebbe difficile per il club di via della Liberazione fare una plusvalenza dopo gli 80 milioni spesi poche estati fa.

I MALUMORI DI LAUTARO >>> Lautaro Martinez dall’Argentina, chiesta la cessione

calciomercato inter lukaku joao mario
Lukaku (Getty Images)

Calciomercato Inter, l’agente Pastorello su Joao Mario

Inter, in questo mercato Lukaku non si muove: Joao Mario sì Il portoghese è pronto ad accasarsi in modo definitivo nel club portoghese dopo aver meritato ed alzato in cielo lo scudetto 2020/21. La voce che circola da tempo è stata infatti confermata da Pastorello, agente anche di Joao Mario, che afferma  “Joao Mario è felice a Lisbona“, infatti nelle loro intenzioni c’è di chiudere il prima possibile. Anche se riferisce che potrebbe crearsi un’asta per il centrocampista, cosa gradita all’Inter, per via di molti club interessati.

SPAGNA, JOAO MARIO E UN POSSIBILE SCAMBIO >>> il Siviglia chiede Joao Mario

calciomercato inter lukaku joao mario
Joao Mario neo scudettato con lo Sporting Lisbona (via instagram)

INTER BIG IN PARTENZA >>> vendere Hakimi: ecco come risanare il bilancio

Inter, il punto sul calciomercato

La dirigenza nerazzurra è a massimo regime tra impegni con agenti e dirigenze estere per piazzare i propri giocatori. L’esigenza di fare plusvalenze ha la priorità su tutto. Non sarà un calciomercato felice per i tifosi della Beneamata che vedranno la propria squadra smantellata in nome delle esigenze finanziare del club. Simone Inzaghi non è stata una scelta casuale, è cosciente del fatto di dover cercare di essere competitivo con un piccolo budget, come del resto è stato abituato a fare alla Lazio.