Calciomercato Inter, perchè vendere Hakimi: ecco come risanare il bilancio (FOCUS)

Calciomercato Inter Hakimi
Calciomercato Inter Hakimi (Getty Images)

Una stagione importante quella dell’Inter, culminata con la conquista dello Scudetto, e diversi soldi nelle casse della società. Eppure, soprattutto in queste ultime settimane, si è nuovamente reso presente il bisogno di andare a risanare i conti. Le cessioni saranno il modo più veloce per mettere a posto il bilancio, e tra i tanti giocatori in partenza potrebbe esserci anche Achraf Hakimi. L’esterno marocchino è stato certamente uno dei migliori in questa annata, e il suo valore di mercato è cresciuto a dismisura sotto la guida di Antonio Conte. Il PSG sembra vicinissimo al suo acquisto, ma perchè vendere proprio lui? Ecco come l’Inter potrebbe risanare il bilancio senza sacrificare il classe 98′.

Calciomercato Inter: tanti prestiti e bilancio in risalita

Calciomercato Inter Nainggolan Ladinetti
Calciomercato Inter, Nainggolan (Getty Images)

L’Inter ha sempre avuto la fortuna e il merito di avere tanti giocatori importanti, e alcuni di questi sono stati nel corso del tempo dati in prestito all’estero e non solo. Il club nerazzurro pare abbia bisogno di ricavare circa 80 milioni di euro per mettere a posto il bilancio, ed ecco che proprio la cessione di questi giocatori in prestito può fare al caso giusto.

LISTA PRESTITI

Nainggolan
Dalbert
Joao Mario
Lazaro
Dimarco
Di Gregorio
Grevillon
Agoume
Brazao
Salcedo
Males
Mulattieri

Diversi giocatori tra questi hanno un valore di mercato importante (vedi Nainggolan, Joao Mario e Dimarco), ed è per questo che l’Inter potrebbe ricavare una buona somma di denaro per il futuro. Il Ninja porterebbe nelle casse nerazzurre circa 10 milioni di euro, idem Dimarco, per non parlare di Joao Mario che quasi sicuramente partirà all’estero per quasi 15 milioni.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, obiettivo Scudetto bis: che acquisti servono? (FOCUS)

Mercato Inter: Hakimi va blindato, è un patrimonio del club

Calciomercato Inter Hakimi
Calciomercato Inter Hakimi PSG (Getty Images)

Achraf Hakimi ha subito avuto un impatto importante in Serie A, riuscendo a trascinare spesso l’Inter verso delle grandi vittorie. Il giocatore marocchino è giovane e di enorme talento, e gli assist in questa stagione ne certificano il valore. Un giocatore da blindare, con un prezzo futuro che potrà lievitare ancora di più rispetto ai 50-60 milioni attuali. Simone Inzaghi, neo tecnico nerazzurro, vorrebbe avere a disposizione i principali gioielli della squadra, e Hakimi è certamente uno di questi.

LEGGI: Serie A: la top 11 del campionato (FOCUS)

Inter: altre cessioni per “salvare” Hakimi

Calciomercato Inter Sensi
Calciomercato Inter Sensi (Getty Images)

L’Inter vuole monetizzare il più possibile nella sessione di mercato estiva, e spera allo stesso tempo di non dover “sacrificare” qualche pezzo pregiato. Hakimi può essere “salvato”, e questo grazie a varie cessioni in rosa: ci sono degli esuberi, a partire da Gagliardini e Vidal, fino ad arrivare a Vecino.

I primi ad andare via saranno Young e Kolarov, i quali non costano tanto ma farebbero risparmiare diversi soldi di ingaggio. Discorso pressocchè uguale per Vidal e Sanchez, entrambi non considerati essenziali in rosa, e che porterebbero ad un risparmio di circa 28 milioni. Infine troviamo le papabili cessioni, con Gagliardini (15 milioni), Vecino (circa 10 milioni) e Sensi (15 milioni circa) che piace molto alla Fiorentina.

POTREBBE INTERESSARTI: Calciomercato Napoli, fattore Spalletti: ha convinto ADL per tre motivi (FOCUS S&G)

Di: Christian Mattera