Calciomercato Inter, Hakimi resta? La foto con Rooney lo conferma!

wayne rooney
Wayne Rooney (Instagram)

L’ Inter ha bisogno di far quadrare i conti. Da tempo le voci di calciomercato danno per Hakimi in partenza, ma la sua è una trattiva non semplice che mette in difficoltà le sue pretendenti. La svolta di mercato viene invece confermata da un post di Rooney.

Calciomercato Inter, Hakimi non parte?

Achraf Hakimi non è stato messo sul mercato per scelta tecnica: la situazione è chiara, parte soltanto se arriva l’offerta giusta. Per ora ad essere sulle tracce della freccia marocchina è il solo PSG, ma i francesi non hanno ancora trovato l’accordo con la dirigenza nerazzurra. La trattativa è in fase di stallo da molto tempo e non sembra in grado di sbloccarsi a breve. Intanto il Paris ha spostato le sue attenzioni su un altro giocatore della Serie A. Sembra quindi che l’intenzione del club francese sia quella di tirare la corda il più possibile.

Calciomercato, Inter Hakimi
Calciomercato, Inter Hakimi (Getty Images )

Inter, Young nel mirino del Derby County

Nelle ultime ore a far parlare del proprio futuro è Ashley Young. L’esterno inglese sembra essere al centro delle attenzioni del Derby County: ad alimentare queste voci è un post instagram di Wayne Rooney.

L’ex stella del Manchester United è ora l’allenatore del piccolo club inglese: dopo una stagione negativa, passata in zona retrocessione, il Derby ha bisogno di ripartire da capo per sognare la promozione in Premier. Per farlo stanno progettando un calciomercato in grande stile, fatto di nomi importanti. La foto che ritrae quindi i due ex compagni di squadra potrebbe non essere una banale rimpatriata tra due amici ed ex colleghi ai tempi dei Red Devils.

Giocoforza, nel caso di partenza di Young, allora forse Hakimi potrebbe restare.

INTER, BIG IN USCITA >>> Inter: va al Bayern Monaco, le cifre dell’affare

rooney young
(Instagram)

Young tra calciomercato e rinnovo con l’Inter

Young come Hakimi non è stato messo sul mercato in modo esplicito dall’Inter, ma entrambi i giocatori sono pronti a partire se dovesse arrivare un’offerta ritenuta congrua dalla dirigenza. L’Inter ha bisogno di vendere, non di svendere. Il diktat di Marotta è chiaro, l’Inter venderà soltanto per guadagnare e rinforzare le casse societarie, non certo per fare favore alle concorrenti.

INTER CALCIOMERCATO IN ENTRATA >>> Inzaghi accontentato: arriva dal Chelsea

Non è un caso che l’esterno inglese sia in trattativa con l’Inter per prolungare il suo contratto di almeno un altro anno. Ora la palla passa a Young, sul quale è forte l’apprezzamento del nuovo allenatore Simone Inzaghi.