Calciomercato, sta firmando adesso: cifre e dettagli dell’affare

ultime sarri lazio
Ronaldo e Sarri (www.gettyimages.it)

Dopo la Juventus sta per firmare con un’altra big del nostro campionato: negli ultimi giorni è stato trovato l’accordo, ora è arrivato il fatidico momento della firma.

Calciomercato Lazio, Sarri c’è: i dettagli

Alla fine ha prevalso la voglia tornare in panchina: Maurizio Sarri sarà il prossimo allenatore della Lazio, querelle di mercato finita. Il lavoro di Igli Tare e Claudio Lotito ha portato il mister toscano a firmare un biennale con opzione per la terza stagione a 3 milioni all’anno più bonus, per un massimo di 4 milioni all’anno quindi (solo al raggiungimento di determinati obiettivi).

Calciomercato Lazio Loftus-Cheek
Calciomercato Lazio (Getty Images)

Il tecnico torna al lavoro dopo un anno di sosta, visto che la Juventus l’ha esonerato circa 12 mesi fa: intanto, ha intascato dai bianconeri comunque lo stipendio (6 milioni a stagione) e prima di buttarsi nella mischia ha usufruito di una penale nel contratto che gli ha garantito altri 2,5 milioni di euro una tantum.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio, lo “strano” annuncio su Sarri

Lazio, Maurizio Sarri ha già scelto anche lo staff

Il percorso del Comandante Maurizio Sarri alla Lazio sarà caratterizzato dall’arrivo da alcuni di quelli che sono da sempre i suoi soldati. Ci sarà certamente Giovanni Martusciello, accanto a lui in tutte le sue ultime avventure. L’assistente tecnico sarà Marco Ianni, Andrea Pertugiò il preparatore atletico (Sinatti è stato richiamato dal Napoli), Massimo Nenci il preparatore dei portieri (anche lui ha lavorato col mister toscano all’ombra del Vesuvio). Con ogni probabilità nel team dell’allenatore di Figline ci sarà anche Daniele Tognaccini.

sarri real madrid
Sarri al real madrid: via Zidane (www.gettyimages.it)

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Colpo dal Chelsea: arriva un fedelissimo di Sarri

Ecco la Lazio di Maurizio Sarri

Chiaramente, l’accordo tra Lazio e Maurizio Sarri è stato preceduto da serrate trattative non solo di natura economica, ma anche progettuale. Il tecnico chiede infatti uno sforzo alla società che gli permette di lottare per un posto in Champions League alla pari con le altre pretendenti.

I big dovranno restare (contemplata solo una cessione importante) mentre si attendono rinforzi in difesa (piacciono Hysaj e Maksimovic, con il primo davvero vicino al trasferimento a Roma) e in attacco (sogno Loftus-Cheek dal Chelsea).