Calciomercato Juventus, arriva l’addio: la notizia è UFFICIALE

ULTIME juventus pirlo
Pirlo e Paratici (www.gettyimages.it)

Calciomercato Juventus, la notizia è di pochi minuti fa: arriva un addio inaspettato nel club bianconero. La comunicazione è arrivata direttamente sul profilo social di Twitter.

Calciomercato Juventus paratici
Juve, Fabio Paratici (www.gettyimages.it)

Juventus, via Paratici

Calciomercato Juventus, Fabio Paratici non è più il direttore sportivo della ‘Vecchia Signora’. Lo ha comunicato la stessa società pochissimi minuti fa sia sul proprio sito ufficiale che su tutti i profili social del club. Dopo undici stagioni vissute in bianconero, le strade con il ds si separeranno il 30 giugno del 2021: ancora poche settimane per il nativo di Borgonovo Val Tidone.

Non è da escludere, a questo punto, che per lui possa iniziare una nuova avventura in un altro club italiano. Sulle sue tracce, infatti, ci sarebbe la Roma dei Friedkin che, dopo l’arrivo di José Mourinho, è pronto a rivoluzionare i giallorossi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, accordo clamoroso: va al Benfica. L’annuncio

Juventus, addio Paratici: la nota del club

Calciomercato Juventus, via Fabio Paratici. Questa la nota del club bianconero: “Dopo 11 stagioni di lavoro intenso e di passione sul campo e dietro la scrivania, Fabio Paratici lascerà il club. Il suo contratto, in scadenza il 30 giugno del 2021, non verrà rinnovato. Quest’ultimo ed il presidente Agnelli si sono incontrati oggi alla Continassa. Arrivato dalla Sampdoria nell’estate del 2010, è cresciuto negli incarichi, nelle competenze e nelle aree di responsabilità. Prima come Coordinatore dell’Area tecnica, poi Direttore Sportivo e poi come Chief Football Officer“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo dallìAtletico Madrid: sarà scambio

Calciomercato Juventus
Juventus Paratici (Getty Images)

Juventus, le parole di Paratici dopo il suo addio

Calciomercato Juventus, ecco le parole di Fabio Paratici: “Sono stati anni bellissimi di crescita professionale e di forti emozioni. La Juventus non mi ha mai condizionato nel mio lavoro. Ci tengo a ringraziare tutto il club, lo staff, i dipendenti, i collaboratori, i calciatori, allenatori, azionisti e Andrea Agnelli. Si chiude un capitolo importante della mia vita, in attesa di nuove sfide“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, intreccio clamoroso con ter Stegen: l’annuncio

Agnelli ha chiuso dicendo: “Fabio ha scritto la storia di questa società. Ha vinto 19 trofei in 11 anni, il suo lavoro ne è la prova. Oggi è il momento di ringraziarlo per aver creato un forte legame professionale, accompagnato dalla passione quotidiana“.