Calciomercato Monza, pazza idea di Berlusconi per la panchina

Calciomercato Monza, Silvio Berlusconi non ha digerito la sconfitta di ieri sera contro il Cittadella: niente finale playoff per i biancorossi che dovranno disputare un altro campionato di Serie B, ma con un nuovo allenatore alla guida del club.

Inzaghi
Pippo Inzaghi (www.gettyimages.it)

Monza, Inzaghi per la panchina

Calciomercato Monza, Pippo Inzaghi è il nome nuovo per la panchina dei brianzoli. Ieri sera, nella semifinale di ritorno dei playoff, è arrivata la vittoria contro il Cittadella ma non è bastato per ribaltare il risultato dell’andata (3-0 per i veneti). Ed è per questo motivo che la squadra dovrà rimanere un altro anno in Serie B; molto probabilmente senza Cristian Brocchi alla guida del team.

Berlusconi e l’ad Galliani stanno pensando di rivoluzionare la squadra che era stata costruita per vincere direttamente il campionato, senza passare nemmeno per i playoff. Obiettivo fallito, ci riproveranno il prossimo anno, magari proprio con quel ‘Superpippo‘ che ha fatto la fortuna del Milan proprio dell’ex numero uno dei rossoneri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Monza, Galliani positivo al Covid: l’annuncio UFFICIALE

Monza, Inzaghi pronto a rilevare Brocchi

Calciomercato Monza, per Cristian Brocchi è scaduto il tempo: Pippo Inzaghi pronto a ripartire dalla cadetteria. L’ex centrocampista è stato più volte criticato per i risultati di certo non positivi che ha ottenuto: il prossimo 30 giugno il suo contratto scadrà e non sarà rinnovato (a meno di clamorosi colpi di scena). Anche Inzaghi non viene da un anno molto esaltante, visto che pochi giorni fa è arrivata l’aritmetica retrocessione in Serie B con il suo Benevento.

LEGGI ANCHE >>> Monza, Balotelli “promette” ai tifosi: “Entro in campo con la macchina”

Inzaghi Monza
Monza, idea Pippo Inzaghi (www.gettyimages.it)

Monza, se salta Inzaghi pronte due alternative

Calciomercato Monza, l’idea numero uno porta al nome di Pippo Inzaghi. Se il nativo di Piacenza dovesse rifiutare la proposta, la società ha già individuato le due possibili  alternative. Come prima opzione c’è Roberto D’Aversa (che non verrà confermato al Parma di Krause).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Berlusconi su Ibrahimovic al Monza

Il secondo potrebbe essere Giovanni Stroppa, esonerato dal Crotone pochi mesi fa, ma ancora sotto contratto con i calabresi.