Calciomercato Juventus: Ronaldo sta andando via, questa volta è confermato

Cristiano Ronaldo juventus
cristiano ronaldo juve

Cristiano Ronaldo sta per lasciare la Juventus. La notizia oramai è certa e non lascia spazio a dubbi.

Juventus: Ronaldo via durante il prossimo mercato senza Champions League

La Juventus sarà costretta a cedere Cristiano Ronaldo se non dovesse andare in Champions League la prossima stagione. I bianconeri, se non arrivassero tra le prime 4 o sarebbero puniti dalla UEFA, dovrebbero rinunciare a CR7.

La Juve nel prossimo mese si gioca il futuro, di Andrea Pirlo, di Andrea Agnelli ma anche di Ronaldo perchè in palio c’è soltanto la qualificazione in Champions League.

Calciomercato Juventus Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Calciomercato Juventus: Ronaldo andrà al PSG

Come detto, Ronaldo andrebbe via dalla Juventus senza Champions League a mercato aperto. La sua permanenza, come riportato da TS, sarebbe capitolo spinoso e incerto persino in caso di quarto (o terzo, o secondo) posto agguantato, figuriamoci senza qualificazione. In quest’ultimo caso la Juventus non sarebbe più in grado di sostenere il suo stipendio pesantissimo (60 milioni lordi l’anno). E lo stesso Ronaldo non sarebbe disposto a non disputare la massima competizione europea. Anche perché a 36 anni compiuti, per quanto sovraumano sia, non saranno ancora tante le stagioni in Europa di CR7.

In caso di addio le soluzioni ad oggi sarebbero due Manchester United o Paris Saint Germain. La Juve lo cederebbe e Ronaldo abbasserebbe le pretese a costo di rimetterci qualcosa in termini economici, visto c he né in Inghilterra né in Francia avrebbe modo di usufruire delle agevolazioni fiscali in Italia. Il primo indiziato però in questo momento è il club francese.

juventus cristiano ronaldo
Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo al Real Madrid (Getty Images)

Ronaldo in declino?

Intanto il calciatore non sta vivendo un finale di stagione al topo visti gli acciacchi fisici. Anche ieri a Firenze, Ronaldo non era lui. 

Le statistiche sono impietose: zero gol, zero assist, zero tiri nello specchio, una occasione (sciupata malamente), due tiri fuori dallo specchio, tre tiri ribattuti. Tre cross effettuati: di cui uno riuscito e due sbagliati. Sette duelli vinti e tre persi.

Anche le parole di Pirlo che ha detto «la gamba girava meglio di altre partite» è aspetto che fa riflettere parecchio. Il portoghese non è felice e non sta bene nemmeno mentalmente. Aveva scelto la Juventus perché “vincere non è importante, è l’unica cosa che conta” e si ritrova nella condizione di rimanerne fuori.

torino juventus
Cristiano Ronaldo (www.gettyimages.it)