UEFA, annuncio Ceferin contro la Superlega: sanzioni pesanti ai calciatori

Uefa Ceferin
UEFA, le parole di Ceferin sulla Superlega e su Agnelli (Getty Images)

La creazione della Superlega Europea ha trovato il contrasto di FIFA UEFA: Ceferin e Infantino che hanno annunciato sanzioni. Sono ore molto concitate per il calcio europeo che potrebbe cambiare radicalmente.

UEFA, Ceferin contro la Superlega: “Niente calciatori ai Mondiali”

La UEFA si scaglia contro la creazione della Superlega e attraverso le parole di Aleksander Ceferin anche contro i calciatori. A margine del Comitato Esecutivo di oggi, il presidente dell’UEFA usa parole durissime contro i club che hanno aderito alla Superlega. Inoltre ha minacciato anche i calciatori di mancata partecipazione alle competizioni internazonali con le Nazionali.

“I calciatori che parteciperanno alla Superlega non giocheranno né il Mondiale né in Europa. Non potranno rappresentare le squadre nazionali”.

Superlega per ragioni economiche – “UEFA distribuisce il 90% dei ricavi reinvestendoli nel calcio. UEFA non è solo una questione di soldi, la Superlega sì. Sono gli interessi di una dozzina, non vorrei chiamarli quella sporca dozzina. Il principio di base non può cambiare, la solidarietà è qualcosa di eterno. Ma per qualche persona la solidarietà non esiste, l’unica cosa che esiste è il denaro nelle loro tasche”.

LEGGI ANCHE >>> Superlega, la Serie A esclude Milan, Inter e Juventus? Le ultime

Ceferin UEFA
Ceferin UEFA (Getty Images)

UEFA, Ceferin contro Agnelli: “Mai vista persona così falsa”

Aleksander Ceferin si è scagliato contro Andrea Agnelli, uno dei primi ideatori della Superlega.

“E’ la più grande delusione di tutti. Non ho mai visto una persona mentire così tanto. Ho parlato con lui sabato, mi ha detto che erano solo voci, poi ha detto che mi avrebbe richiamato e invece ha spento il telefono. L’avidità è così forte, ma siamo diversi. Avevano tutti firmato la nostra riforma quindi non so se devo veramente dire cosa penso di loro. Con Agnelli c’è qualcosa di personale perché lo conosco da troppo tempo ma non pretendo che tornino in ginocchio”.

LEGGI ANCHE >>> Superlega: Bayern Monaco e Borussia Dortmund dicono no

Aleksander Ceferin Florentino Perez
Aleksander Ceferin Florentino Perez (Getty Images)

UEFA, Ceferin: “La Superlega sputa in faccia al calcio”

Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, poi, ha rincarato la dose contro i club, accusandoli di avidità.

“La Uefa e il mondo del calcio sono uniti contro questa proposta orribile che è stata portata avanti da pochi club europei che seguono soltanto idea dell’avidità. Il mondo del calcio unito, governi uniti, tutti uniti contro questo progetto senza senso. Vorrei ringraziate tutta la famiglia del calcio, anche i club, tranne quei 12. E grazie ai governi. Questa idea è uno sputo sul viso di quelli che amano il calcio. Non lasceremo che ci portino via il calcio”.

LEGGI ANCHE >>> Superlega: il comunicato di Inter, Milan e Juventus

Aleksander Ceferin
Aleksander Ceferin (Getty Images)