Milan, Ibrahimovic accusato di violare le regole sulle scommesse: ecco cosa rischia

Ibrahimovic
Ibrahimovic intervista

Un momento per nulla facile per Zlatan Ibrahimovic, sia in campo che fuori. L’attaccante svedese del Milan sta vivendo un periodo altalenante, e in più pare che negli ultimi giorni ci siano state delle vicende parecchio negative sul suo conto. Ibrahimovic infatti sarebbe stato accusato di violare le regole sulle scommesse, poichè co-proprietario del marchio di scommesse sportive Bethard.com. Parliamo di una questione molto seria, e che potrebbe influire tantissimo sulla carriera di Ibrahimovic, il quale rinnoverà con il Milan per un’altra stagione. Il tutto sarà approndito, intanto Zlatan rischia tantissimo.

Ultime Milan: Ibrahimovic accusato, la situazione

Zlatan Ibrahimovic espulso
Zlatan Ibrahimovic (www.gettyimages.it)

Zlatan Ibrahimovic è stato accusato di aver infranto il codice etico FIFA e UEFA in quanto co-proprietario di un marchio di scommesse. Accuse gravissime nei confronti del giocatore svedese, il quale dovrà assolutamente rispondere per vie legale se non vuole incappare in una sanzione piuttosto pesante. Stando a quanto riportato dal Corriere della Sera inoltre, l’amministratore delegato del marchio Bethard, avrebbe confermato di come Ibra sia proprietario del 10% delle quote della società. Quest’ultima avrebbe realizzato un profitto di quasi 30 milioni di euro riferiti all’anno 2019. Inoltre la Federcalcio di Stoccolma era già a conoscenza del problema, e la situazione pare sia stata un problema anche per il rientro di Ibrahimovic in Nazionale per il Mondiale 2018.

LEGGI ANCHE: Milan, Ibrahimovic nei guai: norme FIFA violate

Ibrahimovic nei guai: ecco cosa rischia lo svedese

Accuse molto pesanti per Zlatan Ibrahimovic, il quale dovrà difendersi da quanto supportato dalle indagini sul suo conto. Intanto sarà aperta un’inchiesta, con Ibra che sarà imputato e in caso anche sanzionato. La cosa peggiore però è che si rischia una maxi-squalifica, e si va da una multa di 100.000 euro, fino ad arrivare ad un deferimento clamoroso di 3 anni. Insomma, Zlatan è nei guai, e ora dovrà fare di tutto per scrollarsi di dosso l’ennesimo problema sul suo groppone.

LEGGI: Milan, Ibrahimovic insultato da tifosi Stella Rossa: UEFA sanziona il club serbo

POTREBBE INTERESSARTI: Milan, squalifica Ibrahimovic: pronto il ricorso, prova tv o ammissione di errore