Calciomercato Juventus: addio Ronaldo, colpo di scena

Cristiano Ronaldo juventus
cristiano ronaldo juve

Ronaldo via dalla Juventus a fine mercato. Nonostante l’interesse di Real Madrid, Manchester United e PSG, alla fine l’attaccante portoghese potrebbe giocare la prossima stagione con una maglia diversa.

Calciomercato Juventus: addio Ronaldo, il portoghese potrebbe restare

Cristiano Ronaldo potrebbe restare a Torino. Secondo quanto riportato da Ts, infatti, l’attaccante  potrebbe rimanere. O almeno, sarebbe stata questa la confessione del calciatore che in questo momento è impegnato con la sua Nazionale. Il Portogallo ritorna in campo per l’ultima sfida del trittico con vista sul Mondiale del prossimo anno in Qatar.

Sembra proprio che a Ronaldo non servirà il match di sabato sera per avere le idee più chiare sul prossimo futuro. Le intenzioni sembrano abbastanza chiare.

Mendes in questi giorni è attivissimo, ma l’agente portoghese di Cristiano fa il proprio lavoro avrebbe parlato anche Florentino Perez, presidente del Real Madrid.

Calciomercato Real Madrid Ronaldo
Calciomercato Real Madrid Ronaldo

Ultime Juve: il Real dice “no” al Ronaldo bis?

Il presidente del Real Madrid non sarebbe sembrato esattamente entusiasta dinanzi alla prospettiva di riabbracciare Ronaldo dopo aver incassato un durissimo colpo nell’estate 2018 con la partenza del campionissimo.

Secondo quanto rimbalza dalla Liga, infatti, la dirigenza spagnola sarebbe è orientata a puntare su obiettivi diversi come il 2000 Erling Braut Haaland (Golden Boy in carica) al ’98 Kylian Mbappé. E le aperture degli ex compagni di Cristiano al Real non hanno scalfito la volontà della società.

Calciomercato Juventus Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo e Wojciech Szczesny (www.gettyimages.it)

Ultime Juventus: Ronaldo torna a Torino per restare?

Ronaldo, non appena si sarà conclusa la parentesi in Nazionale, sarà di nuovo a Torino. Durante questi due ultimi mesi, ad un anno dalla scadenza del contratto, CR7 comunicherà le sue intenzioni al presidente Andrea Agnelli e al dg Fabio Paratici: non succederà a fine maggio, ma prima, perché il club dovrà capire come muoversi.

In caso di addio, infatti, la Juve risparmierebbe 87 milioni e spiccioli (58 di ingaggio lordo più 29 di ammortamento).

Ad oggi però la posizione resta chiara: la Juve si terrebbe Ronaldo per l’ultima stagione prima della scadenza del contratto e il giocatore non starebbe spingendo per andare via.

ronaldo rabiot calciomercato
ronaldo rabiot calciomercato