Calciomercato Atalanta, dubbi sul riscatto di Caldara: torna al Milan?

Calciomercato Atalanta Caldara
Mattia Caldara (Getty Images)

Il futuro di Mattia Caldara potrebbe non essere all’Atalanta. Il difensore di proprietà del Milan non ha mai convinto, soprattutto dal punto di vista fisico e potrebbe dire di nuovo addio alla Dea. Nella prossima finestra di calciomercato si chiarirà la sua situazione, ormai già verso una prima fase di delineazione.

Calciomercato Atalanta, riscatto Caldara: la situazione

Mattia Caldara e l’Atalanta potrebbero dirsi di nuovo addio. E questa volta per sempre. Il difensore, causa infortunio, ha disputato solo 113 minuti in stagione e non è riuscito ad inserirsi negli schemi di Gasperini. In estate andrà deciso il suo futuro, ma la Dea sembra avere già le idee chiare.

Nella prima esperienza all’Atalanta, Caldara era considerato un astro nascente del calcio italiano. Le prestazioni in nerazzurro portarono all’interessamento della Juventus che, poi, lo inserì in un maxi-affare con il Milan. In rossonero non si è mai espresso a dovere, sempre causa infortunio. Nel gennaio 2020 sperava potesse far rivalutare le proprie qualità tornando in prestito all’Atalanta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Atalanta, addio Pessina: resta in Serie A

Atalanta Caldara
Calciomercato Atalanta Caldara (Getty Images)

Calciomercato Atalanta, niente riscatto per Caldara

Il ritorno all’Atalanta è stato poco felice per Mattia Caldara. Era tornato per ritrovare sé stesso dopo un periodo complicato vissuto con la maglia del Milan. Tra infortuni ed emergenza Covid, però, la situazione non è praticamente cambiata. La nuova stagione non ha portato buone notizie: altro stop, con l’operazione nel mese di ottobre che ha allungato i tempi di recupero.

Ora l’Atalanta dovrà decidere cosa fare con Caldara: se esercitare il riscatto o meno. Gli accordi stipulati nel gennaio 2020 prevedevano un prestito di 18 mesi con diritto di riscatto a 15 milioni. Ma la Dea non è affatto convinta di tale cifra, secondo quanto riferisce TMW. E per Caldara si prospetta un ritorno al Milan, anche se difficilmente resterà in rossonero.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Atalanta, Gollini saluta a fine stagione?

Caldara Atalanta
Caldara Atalanta (Getty Images)

Calciomercato Atalanta, numeri impietosi per Caldara

Mattia Caldara e l’Atalanta non sono riusciti a ritrovarsi. Le condizioni fisiche del difensore classe ’94 non hanno permesso il ritorno a pieno ritmo e Gian Piero Gasperini ha potuto utilizzarlo solo pochissime volte.

Da gennaio 2020, Caldara ha collezionato solo 26 presenze, per un totale di 1404 minuti. Numeri impietosi, dovuti alle condizioni fisiche spesso precarie. Quale sarà il futuro di Calara?

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Atalanta, Gosens medita l’addio: le ultime

Mattia Caldara
Mattia Caldara (Getty Images)