Calciomercato Inter: pazza idea dal Real Madrid

Isco
Isco

L’Inter potrebbe completare un grande colpo dal Real Madrid. Secondo le ultime di mercato il club nerazzurro sarebbe pronto a portare in Italia un campione dei Galacticos.

Calciomercato Inter: Isco l’ultima idea

Isco potrebbe finalmente approdare in Italia nel corso del prossimo mercato. L’Inter potrebbe completare il colpo in estate.

Secondo le ultime voci di calciomercato Isco sarebbe tornato sulla lista dei partenti del Real Madrid.

Sul centrocampista spagnolo, come riportato dagli spagnoli di Sport, ci sarebbe anche l’Inter.isco inter

Ultime Inter: Isco regalo per lo scudetto?

Nonostante la situazione difficile della compagine milanese, in estate potrebbe arrivare un colpo di mercato importante.

I nerazzurri sarebbero tornati sulle tracce del fantasista spagnolo Isco. 

Antonio Conte avrebbe chiesto esplicitamente ai dirigenti nerazzurri di provare a strappare Isco al Real Madrid. Per questo motivo in queste settimane il fantasista dei Blancos sarebbe diventato prepotentemente uno dei nomi seguiti dall’Inter in vista della prossima finestra estiva di mercato.

Il contratto di Isco con il Real Madrid è in scadenza nel 2022, il club allenato da Zidane potrebbe cederlo applicando uno sconto per non correre il rischio di lasciarlo andare via a parametro zero tra una stagione.

Per questo motivo l’Inter si sarebbe fatta avanti. Quella di Isco, secondo Sport, sarebbe una richiesta esplicita e precisa avanzata proprio da Conte. Nonostante i problemi dei nerazzurri e la tegola del  pagamento del cartellino di Hakimi, il rapporto tra i due club sono ancora buoni e alla fine una soluzione tra le parti verrà trovata.

Calciomercato Juventus Isco
Calciomercato Juventus Isco (Getty Images)

Mercato Inter: quanto costa Isco e chi va via?

Prendere Isco potrebbe non essere così proibitivo per i nerazzurri. Per prima cosa il costo del cartellino è impostante ma non altissimo. Il fantasista costerebbe oggi tra 25 e i 30 milioni di euro, l’Inter cercherà di abbassare il prezzo del calciatore ma senza svalutarlo.

Il secondo motivo è il contratto. E’ vero che Isco guadagna sopra i 10 milioni di euro ma dopo la pandemia non sono molti i club in grado di ricoprirlo d’oro.

Se i nerazzurri cedessero un calcitore importante, come Vidal o Eriksen (che nel frattempo si è apprezzato) allora prendere Isco non sarebbe infattibile.

 

Isco
Isco