Calciomercato Inter: la guarigione di Marotta dal covid porta subito un colpo

ultime inter lautaro
Lautaro Martinez (Getty Images)

L’Inter può guardare al calciomercato con rinnovato ottimismo: Marotta è tornato. Secondo quanto riferisce Tuttosport, è in arrivo subito una grande firma: stiamo parlando di Lautaro Martinez.

Inter, Marotta batte il covid e rinnova Lautaro

Secondo quanto riferisce la stampa piemontese la base dell’accordo tra l’Inter e Lautaro Martinez c’è già: all’argentino andranno 4.5 milioni di euro più bonus a stagione, prolungando il suo accordo fino al 2024 e, soprattutto, rimuovendo la clausola rescissoria da 111 milioni che ha fatto tanto discutere.

rinnovo lautaro inter
Lautaro Martinez (www.gettyimages.it)

Resta il 10% sulla futura rivendita a favore del Racing Avellaneda. Ora è il momento di fare ciò che il covid ha bloccato negli ultimi mesi, prima rendendo il mercato molto più povero, e poi togliendo al proprio lavoro materialmente la dirigenza nerazzurra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter-Hazard: cosa c’è di vero

Inter, i dettagli del rinnovo con Lautaro Martinez

Beto Yaque, agente di Lautaro, è a Milano da più di 7 giorni e ha già incontrato l’Inter nelle vesti di Ausilio e Zanetti (che a sua volta fu fondamentale per portarlo a Milano, trattando con Diego Milito, direttore tecnico del Racing). Quando Marotta sarà pronto per tornare a lavoro, c’è da scommettere che verrà firmato l’attesissimo rinnovo anche se le tempistiche dell’annuncio spettano a Suning. In questo momento la società è impegnata anche su altri fronti, uno su tutti la vicenda stadio.

LEGGI ANCHE >>> Inter, il ritorno di Marotta porta un colpo a zero

Quel che è certo, è che appena un anno fa Lautaro Martinez sembrava ormai del Barcellona, mentre ad oggi le possibilità che si accasi dai blaugrana sono infinitesimali.

ultime rinnovo lautaro
Lautato Martinez (www.gettyimages.it)

Inter, i numeri di Lautaro Martinez

Quella dell’Inter è stata una scommessa vinta con Lautaro, anche secondo Higuain, che qualche giorno fa a ESPN ha detto che il Toro può essere il bomber della Nazionale argentina per tanti anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vidal al Marsiglia: i dettagli della trattativa

Per ora Antonio Conte gode il tandem con Romelu Lukaku che ha già portato in dote 33 gol in campionato (19 reti il belga, 14 l’argentino), riportanto l’Inter ad un passo dallo scudetto. E, il fatto che il Toro abbia deciso di dire sì alla Beneamata (la scelta di cancellare la clausola è una prova del suo “amore”) è un motivo in più per pensare che questo sia proprio l’anno giusto.