Roma, Fienga su Juve-Napoli: “Lega? Risposta ridicola. Hanno evidenti lacune…”

Roma, i giallorossi non accettano il rinvio della partita tra la Juventus ed il Napoli. A confermare ulteriormente ciò è stato il CEO Guido Fienga che, una volta uscito dal CONI, ha rilasciato delle brevi dichiarazioni ai giornalisti che lo stavano aspettando.

Juventus-Napoli data
Juventus-Napoli , alla fine si rigiocherà il 7 aprile (www.gettyimages.it)

Roma, Fienga una furia sulla decisione della Lega

Roma, Fienga non le manda a dire alla Lega, dopo che la stessa ha deciso di rinviare il match tra la Juventus ed il Napoli il prossimo 7 aprile (su richiesta delle due squadre). Una mossa che, secondo gli stessi giallorossi, avrebbe avvantaggiato sicuramente gli uomini di Gennaro Gattuso. L’amministratore ne ha parlato solo dopo essere uscito dal Collegio di Garanzia del Coni (ha assistito all’udienza per il ricorso su ko a tavolino contro l’Hellas Verona per il caso Amadou Diawara).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rinvio Juventus-Napoli, la Serie A risponde alla Roma: “Tutto regolare”

Roma, le parole di Fienga su Juventus-Napoli

Roma, queste le parole di Fienga sulla decisione di rinviare Juventus-Napoli: “Non intendo aggiungere altro dopo la lettera che è stata diffusa dalla nostra società. La risposta della Lega? E’ stata più ridicola della decisione stessa. Non ci sono state motivazioni ed è stato detto che la decisione non necessita di alcuna motivazione.

Non sono assolutamente credibili. Non si vuole accogliere nessuna richiesta della Roma senza dare spiegazioni che non riguardano impegni europei, si può arrivare ad un accordo di due team affinché la Lega possa spostare la partita. Immaginatevi se questa regola si applicasse anche ad altre gare fino alla fine del campionato”.

LEGGI ANCHE >>> Roma, Fonseca polemico: “Gattuso non ha voluto giocare Juve-Napoli”

Guido Fienga (www.gettyimages.it)

Roma, Fienga: “Ora pensiamo solamente a noi

Il match tra la Juventus ed il Napoli doveva essere disputato mercoledì 17 marzo, ma è stato appunto rinviato al 7 aprile scatenando le ire della Roma (che domenica affronterà appunto il Napoli dopo la sfida di ritorno degli ottavi di finale di Europa League).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus-Napoli: cambia la data del rinvio – UFFICIALE

Fienga ha concluso dicendo: “Noi pensiamo a noi stessi e di concludere il campionato. Speriamo non ci siano più episodi del genere e soggettivi da parte di una Lega che ha enormi difficoltà nel gestire le cose”.