Napoli, ag. Osimhen sbotta: “Critiche inutili, ne riparliamo a fine anno”

Consigli Fantacalcio 37a giornata
Consigli Fantacalcio 37a giornata (Getty Images)

Il Napoli ha ritrovato Victor Osimhen. L’attaccante nigeriano è tornato al gol dopo mesi di infortuni e difficoltà. Ora il numero 9 azzurro vuole riprendersi la titolarità e puntare alla Champions League con i partenopei.

Napoli, l’agente di Osimhen: “Il gol gli ha dato coraggio”

Gennaro Gattuso e il Napoli sono tornati a sorridere grazie alla vittoria e al gol di Osimhen. La rete contro il Bologna è solo la terza stagionale per l’attaccante, martoriato dagli infortuni. Ora gli azzurri se lo godono. Uno dei suoi agenti, Roberto Calenda, a Radio Marte ha parlato del momento del nigeriano.

“Ho sentito tante cose nell’ultimo periodo, il ragazzo è stato fuori tanto tempo. Gli è successo di tutto e di più ma lui non è mai andato via, è sempre stato presente a Napoli e ha cercato di fare il meglio per il Napoli. Ora speriamo che abbia una sorte migliore e che possa continuare ad allenarsi e a giocare con continuità.

Il gol contro il Bologna?Una rete dà coraggio, animo. Speriamo che Gattuso riesca ad avere tutto il roster della squadra a disposizione. Quando la squadra è al completo poi si riesce a esprimere il calcio che si vuole e gli attaccanti possono essere determinanti. Senza infortuni è tutto più facile”.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, dramma Ghoulam: fissata la data del rientro

Napoli Osimhen
Napoli Osimhen (Getty Images)

Napoli, ag. Osimhen: “Assenza pesante. Se all’Inter togli Lukaku…”

L’assenza di Osimhen si è fatta sentire pesantemente per il Napoli. Senza il suo apporto e quello di Dries Mertens, gli azzurri hanno perso tanti punti in classifica e ora sono costretti a rincorrere a fatica la zona Champions League. Che però, a detta dell’agente di Osimhen, è ancora raggiungibile anche grazie ai gol del nigeriano.

Assenze? “E’ utopico dire che non è un alibi. Se all’Inter togli Lukaku o al Milan togli Ibrahimovic è normale che una squadra vada in difficoltà. Normalissimo che il Napoli, senza Osimhen, sia andato un po’ in default“.

Corsa Champions?Victor vuole solo aiutare il Napoli: è il suo obiettivo principe. Ha nelle corde il fatto di puntare in alto, giocare la Champions League e farlo da protagonista. Credo sia l’mbizione di ogni calciatore e lui ne ha tante. E’ un ragazzo generoso e ha la possibilità di potersi mettere in mostra. Auguriamoci che tutto possa andare per il meglio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, addio Insigne? E’ nel mirino di una big

Gattuso Osimhen
Gattuso Osimhen (Getty Images)

Napoli, l’agente di Osimhen sfida i critici del bomber azzurro

Il ritorno a pieno ritmo di Victor Osimhen con il Napoli è ormai cosa fatta. Non ha giocato per molto tempo e il rientro in campo per 90′ potrebbe essere solo questione di settimane. Intanto gli azzurri si apprestano a disputare un trittico di gare molto complicato con Milan, Juventus e Roma in 8 giorni.

Titolare con il Milan? “Lui è stato fuori tanto tempo e la squadra non si allena tutta insieme da molto. Ci vuole tempo per fare gruppo e sintonia. Il lavoro dev’essere fatto insieme. Victor è stato 94 giorni di seguito fuori e poi tornando ha preso la botta di Bergamo. Io sono il primo ad augurarmi che possa fare bene ma diamo sempre tempo al tempo, sono cose importanti queste.

Nazionale?Lui è stato convocato, poi deciderà. Speriamo che non si debba preoccupare più che altro“.

Osimhen non è un bomber?Tempo al tempo, poi facciamo due chiacchiere con chi lo sostiene”.

Napoli, quando torna Lozano? Condizioni e tempi di recupero

Napoli Osimhen Lozano
Napoli Osimhen Lozano (Getty Images)