Juventus, Tacconi shock: “Ho rischiato la sedia a rotelle. Non so quanto vivrò ancora”

calciopolis
StopAndGoal.com

Juventus, Tacconi ha subito una importante operazione. L’ex portiere dei bianconeri è stato intervistato ieri durante il programma ‘Pomeriggio 5’, dove ha rivelato che ha rischiato di finire su una sedia a rotelle.

Stefano Tacconi (www.gettyimages.it)

Juventus, Tacconi racconta della sua operazione

Juventus, Tacconi si confessa e parla della sua operazione. Queste le sue parole: “Un anno e mezzo fa ho rischiato di andare sulla sedia a rotelle. Quest’anno e durante gli anni appena trascorsi mi sono morti tanti amici, come Paolo Rossi e Diego Armando Maradona. Non solo calciatori, ma anche amici di infanzia. Allora mi è venuto un po’ il dubbio, volevo riprendere un po’ la mia libertà.

Ma non nel lasciare tutti (si parla di un suo possibile trasferimento in Cina), voglio riprendere mentalmente la mia serenità. Non so quanto mi rimane da vivere. Abbiamo una certa età. Visto che ultimamente se ne stanno andando talmente tanti di amici che vorrei vivere. Spero di vivere una vita lunga. In Cina andrei solamente per lavorare“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli-Juve, sputo tra calciatori: si chiede l’intervento della Procura (VIDEO)

Juventus, Tacconi dopo l’operazione vuole trasferirsi in Cina

Juventus, Stefano Tacconi dopo l’operazione è pronto ad iniziare una nuova avventura. L’ex estremo difensore della ‘Vecchia Signora’ avrebbe ricevuto un’offerta importantissima dalla Cina. Tuttavia a causa delle sue condizioni serve ponderare con estrema calma il da farsi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, assalto al bomber: ritorno grazie alla clausola

Juventus, Stefano Tacconi (www.gettyimages.it)

Juventus, Tacconi racconta dell’operazione e non solo

Juventus, Tacconi torna a parlare dell’operazione: “Ripeto, un anno e mezzo fa mi sono operato alla schiena e a due vertebre. Il medico che mi ha operato mi ha detto: “O ti operi oppure rimarrai paralizzato. Come ho avuto questi danni? Con la vecchiaia. Ho avuto problemi al disco che non lo avevo più.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, prendono Milik: colpo di scena

Sono dovuto andare sotto i ferri urgentemente. Se dovessi andare in Cina lo faccio solamente per una mia scelta. La mia schiena aveva dei seri problemi e ho avuto tanta paura. Spero che mia moglie non mi dia l’ultimatum”.