Crotone, esonero per Stroppa. Vrenna: “Ne abbiamo parlato”

Crotone Stroppa
Crotone, Giovanni Stroppa (www.gettyimages.it)

Crotone, esonero Stroppa. Il tecnico dei calabresi continuerà ad allenare la squadra pitagorica anche nella prossima giornata di campionato. Lo ha confermato il presidente Gianni Vrenna che, però, vuole anche i risultati per ottenere la salvezza.

Crotone Stroppa
Crotone, Giovanni Stroppa (www.gettyimages.it)

Crotone, niente esonero per Stroppa. Arriva la conferma di Vrenna

Crotone, niente esonero per Stroppa. Negli ultimi giorni si era parlato di un possibile allontanamento dell’allenatore che ha riportato il team calabrese in Serie A, alcuni voci riferivano che erano stati contattati sia Leonardo Semplici che Aurelio Andreazzoli. Entrambi, però, avrebbero rifiutato perché non interessati al progetto dei pitagorici.

Si era ipotizzato anche un possibile ritorno di Walter Zenga. Quest’ultima opzione, però, non piaceva molto ai supporters. A confermare la posizione dello stesso Stroppa ci ha pensato oggi il presidente Gianni Vrenna che ha rilasciato delle importanti dichiarazioni all’Ansa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Crotone, esonero Stroppa: doppio no per la panchina, possibile il ritorno di un ex

Crotone, Stroppa ai saluti: le parole di Vrenna

Crotone, no all’esonero di Stroppa. Queste le parole di Vrenna: “Ho fiducia nelle qualità del nostro mister. Sono sicuro che già a partire dalla prossima partita dovrà tirare fuori quella fame e quella grinta che in una competizione, come quella della Serie A, non possono mai mancare”.

La prossima sfida, però, non sarà delle più semplici. Lunedì sera, infatti, si giocherà all’Allianz Stadium di Torino contro la Juventus di Andrea Pirlo. Per la cronaca i bianconeri saranno impegnati questa sera, nell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto allo stadui ‘Do Dragao’.

LEGGI ANCHE >>> Crotone, esonero Stroppa: sostituto a sorpresa

Crotone Stroppa
Crotone, Giovanni Stroppa (www.gettyimages.it)

Crotone, addio Stroppa. Vrenna vuole la scossa

Crotone, niente esonero per Stroppa. Vrenna ha continuato dicendo: “E’ ovvio che risultati come quelli di domenica contro il Sassuolo ed il ko casalingo contro il Genoa lascino l’amaro in bocca. Non solo per il punteggio, ma anche per la prestazione per nulla sufficiente. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Crotone, esonero Stroppa: “Basta dire ‘bel calcio’. Ci vogliono i risultati!”

Non nascondo che in società ne abbiamo discusso, si tratta di riflessioni da fare con la guida tecnica per capire come invertire rapidamente la rotta“.