Calciomercato Milan, rifiuta il rinnovo: il campione ha deciso

Donnarumma Milan Ibra
gigio donnarumma milan

Calciomercato Milan, rifiuta il rinnovo: il campione ha deciso. Gigio Donnarumma non ha accettato l’ultima offerta del Milan e ora potrebbe anche scoppiare un caso. Gianluigi Donnarumma ha un contratto in scadenza il prossimo giugno 2021 e già da ora potrebbe firmare un pre contratto per accordarsi con un’altra squadra con cui poi giocherà dalla prossima stagione. Ma Donnarumma non ha intenzione di fare questo sgarbo al Milan, anzi vuole giurare amore, ma per questo però serve un accordo che ad oggi ancora non c’è tra le parti. Rifiutata l’ultima proposta di rinnovo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan, infortunio Bennacer: le condizioni

Calciomercato Milan, rinnovo Donnarumma: l’offerta

Gianluigi Donnarumma ha ricevuto l’offerta di rinnovo dal Milan. Il giovanissimo portiere classe 1999 è considerato uno dei migliori in assoluto nel suo ruolo e per questo il Milan ha intenzione di blindarlo. La crisi economica da Covid 19 però complica i rinnovi per tutti i big d’Europa, che devono calare le pretese o accettare il fatto di dover andare via in altri club disposti ad accontentarli economicamente in questo momento difficile anche per il calcio. E’ il caso di Donnarumma, che vuole restare al Milan, ma ora chiede un ingaggio faraonico per il suo prossimo contratto. Intanto, spunta una nuova idea da parte della società.

Donnarumma Milan
Gianluigi Donnarumma, prove di rinnovo con il Milan (www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Pobega al Leicester

Calciomercato Milan, Gianluigi Donnarumma rifiuta il rinnovo: il piano

Il Milan ha fatto la sua offerta a Gianluigi Donnarumma di 5 anni per 7,5 milioni di euro netti a stagione. Offerta però rifiutata dal portiere e dal suo agente Raiola, che, come riporta La Gazzetta dello Sport, chiedono di più. Le parti capiscono il club e la crisi economica, ma sanno di meritare molto di più, per questo ora si studia un piano diverso. Infatti, il Milan potrebbe rinnovare il contratto di Donnarumma soltanto per 1 o 2 anni a 7,5 milioni, per allontanare le voci di mercato e andare in contro alla società riguardo la crisi, per poter poi rinnovare a lungo e con cifre diverse una volta passata la crisi. Si potrebbe presto raggiungere un accordo per il rinnovo fino al 2023.

Donnarumma Milan rinnovo
gianluigi donnarumma

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Festival di Sanremo: Ibrahimovic ci sarà

Milan news, gli altri rinnovi

Il Milan vuole tenere Donnarumma e tutti gli altri campioni, come nel caso di Calhanoglu, dove il rinnovo è ancora in stand-by. La proposta di 4 milioni non soddisfa Hakan, che anche lui chiede di più (oltre 5 milioni).

Anche Mandzukic con la qualificazione in Champions del Milan resterà, per lui pronto un nuovo contratto con intesa intorno ai 4 milioni.

Per Kessie si pensa di estendere fino al 2026 con ingaggio a 3 milioni che potrebbe andare bene per il giocatore.

Il Milan si concentra anche sulla difesa, dove c’è Calabria che dopo una stagione ad alti livelli può firmare a 2 milioni l’anno.

rinnovi Milan
Milan, Kessie Calhanoglu e Rebic (Getty Images)