Lite Agnelli-Conte: pronta la squalifica del Giudice Sportivo

Barella Demiral
Juventus-Inter, Nicolò Barella e Merih Demiral (www.gettyimages.it)

Coppa Italia, Juventus-Inter: il Giudice Sportivo è pronto a squalificare sia il patron Andrea Agnelli che il tecnico nerazzurro Antonio Conte. Il tutto dipenderà da quello che ha scritto l’arbitro nel referto di gara: c’è già un precedente.

Agnelli Conte
Andrea Agnelli e Antonio Conte (www.gettyimages.it)

Coppa Italia, Juventus-Inter: domani il verdetto del Giudice Sportivo

Coppa Italia, Juventus-Inter: il Giudice Sportivo potrebbe squalificare Andrea Agnelli ed Antonio Conte per quello che è successo durante e dopo il match dell’Allianz Stadium. Il tutto, però, dipenderà da quello che scriverà Maurizio Mariani (arbitro dell’incontro) della sezione di Roma, nel referto di fine gara.

Potrebbe verificarsi un “Lukaku vs Ibrahimovic” 2.0. L’esito si saprà solamente nella giornata di domani, una volta che arriverà anche l’altro referto: quello dell’incontro di questa sera tra l’Atalanta di Gian Piero Gasperini ed il Napoli di Gennaro Gattuso. Chi vince affronterà la Juventus in finale della competizione allo stadio ‘San Siro’.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coppa Italia Juventus-Inter, le versione dei nerazzurri

Coppa Italia, Juventus-Inter: la versione dell’arbitro

Coppa Italia, Juventus-Inter: Agnelli e Conte a rischio squalifica. Se Mariani ha scritto ciò che ha visto e (soprattutto) sentito quello che è stato catturato dalle telecamere, è molto probabile che il GS possa intervenire punendo i colpevoli.

Nel corso della gara ed al termine della stessa, sono volate offese da parte di entrambi i club: il “dito medio” di Conte rivolto alla tribuna dei bianconeri, le offese di Agnelli verso il suo ex allenatore, le minacce del direttore sportivo Fabio Paratici nei confronti del team manager Lele Oriali e forse tanto altro.

LEGGI ANCHE >>> Juve-Inter Coppa Italia, Icardi fa infuriare i suoi ex tifosi (FOTO)

Agnelli Conte Elkann
Andrea Agnelli, Antonio Conte e John Elkann (www.gettyimages.it)

Coppa Italia, Juventus-Inter: c’è già un precedente

Poco prima della sosta natalizia si giocò Juventus-Torino (5 dicembre). La direzione di gara di Daniele Orsato non piacque molto sia a Paratici che al vicepresidente Pavel Nedved.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il giovane talento nel mirino: beffa per il rivale Conte

Entrambi offesero e minacciarono il fischietto dell’incontro. Risultato? Inibizione fino al 21 dicembre del 2020 per l’ex calciatore della Lazio e fino al 14 dicembre per il ds.