Roma, Friedkin su tutte le furie: licenziati Gombar e Zubiria

Roma Friedkin
Roma, Dan Friedkin (www.gettyimages.it)

Roma, Gombar e Zubiria sono stati licenziati. Friedkin non ha per niente digerito la figuraccia di ieri sera in Coppa Italia contro lo Spezia. Il patron giallorosso ha deciso di usare le maniere forti licenziando il team manager ed il Global Sport Officer.

Roma Fonseca
Paulo Fonseca (www.gettyimages.it)

Roma, licenziati Gombar e Zubiria. La decisione di Friedkin

Roma, licenziati Gombar e Zubiria. Secondo quanto riporta ‘La Stampa’, è questa la decisione del numero uno del club, Dan Friedkin. Il presidente americano è ancora infuriato sia per la sconfitta in casa contro lo Spezia in Coppa Italia (secondo ko consecutivo se si considera anche il Derby di campionato contro la Lazio), che per quello che è successo in panchina poco prima che iniziasse il primo tempo supplementare.

E’ stato effettuato un sesto cambio che, da regolamento, non si può assolutamente fare. Una scelta che costerà caro alla società giallorossa. Sul campo il risultato potrebbe cambiare: non più 4-2 per gli ospiti, ma 3-0 a tavolino. E non si tratta del primo errore stagionale del club della capitale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Roma, esonero Fonseca: fiducia a tempo, c’è Allegri

Roma, licenziati Gombar e Zubiria

Gianluca Gombar e Manolo Zubiria sono stati licenziati dal presidente della Roma (rispettivamente team manager e Global Sport Officer del team). A prendere il posto del primo sarà Valerio Cardini, che è stato promosso dalla Primavera. Come già annunciato prima, non è la prima distrazione dei giallorossi.

Alla prima di campionato, infatti, fu schierato Amadou Diawara contro l’Hellas Verona. Fin qui nulla di strano se non fosse per il fatto che l’ex centrocampista del Napoli non era stato inserito nella lista da consegnare alla Lega di Serie A per le partite di campionato.

In quella occasione fu licenziato Pantaleo Longo. Proprio quest’ultimo, scherzo del destino, qualche giorno più tardi avrebbe firmato un accordo proprio con gli scaligeri di Maurizio Setti.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Spezia: Fonseca e Italiano dopo la gara, la Roma fa un cambio in più

Roma-Spezia (www.gettyimages.it)
Roma-Spezia (www.gettyimages.it)

Tifosi romanisti ancora infuriati per ieri sera

Gombar ha dovuto disattivare i suoi profili social per gli insulti e le minacce che ha ricevuto dai supporters della Roma. Tifosi che faticano e faticheranno a perdonare la scelta di far entrare Ibanez come sesto sostituto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, infortunio per Diawara: le condizioni del centrocampista

L’unico ad accorgersi di tutto ciò è stato Lorenzo Pellegrini che, inquadrato dalle telecamere della ‘Rai’, aveva riferito a Fonseca e a tutta la panchina che non si potevano fare altri cambi tra l’imbarazzo generale.