Polonia, esonero per il ct Brzeczek a sei mesi dai Campionati Europei

Boniek sceglie Giampaolo
Boniek sceglie Giampaolo per la Polonia (www.gettyimages.it)

Polonia, esonero per il commissario tecnico della Nazionale Jerzy Brzeczek. Ha fatto molto discutere l’allontanamento dell’allenatore della prima squadra polacca. Il capo della Federazione, Zibi Boniek, ha svelato il motivo del suo licenziamento. Pochi mesi fa aveva parlato della situazione di Arkadiusz Milik.

Brzeczek Polonia
Jerzy Brzeczek, esonerato l’allenatore della Polonia (www.gettyimages.it)

Polonia, esonero per Brzeczek

Polonia, finisce l’avventura per Jerzy Brzeczek: esonero per lui. Sta facendo molto discutere la scelta della Federazione nei suoi confronti, a pochi mesi dall’inizio dei Campionati Europei. Ad annunciare la notizia è stata la stessa Federcalcio polacca con una nota sul proprio sito ufficiale. L’ex calciatore dello Sturm Graz aveva ricoperto questo ruolo per quasi tre anni, dal 2018 al 2021.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli: Milik via, arriva la conferma

Polonia, Boniek comunica l’esonero di Brzeczek

Polonia, a comunicare l’esonero di Jerzy Brzeczek è stato Zibi Boniek. L’ex leggenda della Juventus e della Roma ha commentato la vicenda con poche parole: “Vorrei ringraziare Jerzy per l’ottimo lavoro svolto fino ad ora con la Nazionale“.

Brzeczek ha affrontato l’Italia in Nations League nell’ultima edizione: all’andata finì 0-0 mentre al ritorno la sua ex squadra perse per 2-0.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, addio Milik: arriva un nuovo assalto dalla Francia

Brzeczek Polonia
Jerzy Brzeczek, esonerato dalla Polonia (www.gettyimages.it)

Le sue parole sul futuro di Milik

Pochi mesi fa, agli inizi di novembre, lo stesso Brzeczek aveva commentato la vicenda del suo connazionale, Arkadiusz Milik. L’attaccante del Napoli sta per trasferirsi in Francia per giocare con l’Olympique Marsiglia per un unico obiettivo: quello di rappresentare la sua Polonia al prossimo Europeo. Nonostante con Gattuso sia stato messo fuori rosa, non è mai uscito dal giro della sua Nazionale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, Giuntoli: “Milik? Il suo agente sta parlando con altri club”

Aveva bisogno di giocare e lo stesso allenatore lo sapeva molto bene: “Il ragazzo non sta vivendo un momento facile, credo che per il suo bene debba cambiare team a gennaio per avere più continuità. Per ritornare in Nazionale ha bisogno di minutaggio che in questa stagione non sta avendo. Spero che la sua situazione si risolva quanto prima, in modo tale che possa essere convocato a giugno per la competizione europea”.