Barcellona, Messi si confessa: "Sono un privilegiato, ma così non vivo più"
Home Calcio Estero Barcellona, Messi si confessa: “Sono un privilegiato, ma così non vivo più”

Barcellona, Messi si confessa: “Sono un privilegiato, ma così non vivo più”

Barcellona Messi
Lionel Messi (www.gettyimages.it)

Barcellona, Lionel Messi: il prezzo da pagare per la tanta popolarità

La tanta popolarità ha purtroppo un “prezzo da pagare” e lo racconta il talento del Barcellona, Lionel Messi in un’intervista. La pulce argentina si è confessato, aprendosi a 360 gradi, per una volta concentrandosi su quella che è la sua vita di tutti i giorni e non sulle voci di mercato. Al momento è l’oggetto del desiderio di ogni club in giro per l’Europa, considerando la sua complessa situazione contrattuale con il Barcellona. Lionel Messi si racconta ai microfoni di La Sexta, emittente televisiva in Spagna.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, offerti 250 milioni al Barcellona per Messi!

Barcellona, Messi si confessa: “Non riesco più a far niente”

Ha rilasciato un’interessante e lunga intervista, Lionel Messi. Il fuoriclasse del Barcellona si è aperto, raccontando quella che è la sua vita, lontano dai riflettori, e della sua voglia di restare nell’ombra. Ne parla così ai microfoni dell’emittente spagnola: “E’ chiaro, mi sento un privilegiato per tutto quello che ho vissuto nella mia vita. Però c’è da dire che a volte desidererei di essere uno sconosciuto, di vivere la mia vita nell’anonimato. Vorrei poter essere libero di godermi una serata al cinema, in un ristorante, o addirittura poter andare in un mercatino”.

Barcellona Messi
Barcellona. Lionel Messi (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Barcellona, addio Messi: l’annuncio del papà Jorge

Barcellona, senti Messi: “Sto male per quello che è successo”

E’ stato ed è chiaramente ancora al centro delle vicende del calciomercato, Lionel Messi parla così del Barcellona: “Nella passata stagione è andata male in Champions League e in Liga, non vi nego che sono stato veramente male. Ora sto bene, mi sento meglio. Va bene così, io ora ho voglia di giocare e ho voglia di farmi valere, è una stagione importante per tutti noi”. 

Saranno altri sei mesi, poi Lionel Messi dirà addio dal Barcellona. Toccherà capire verso quale destinazione. Le idee, in pole, sono quelle del Paris Saint-Germain e Manchester City, ma occhio ovviamente all’ipotesi Inter, che resta sempre dietro l’angolo. La cosa certa è che saluterà il Barcellona, per tentare un’esperienza altrove e lontano dalla “sua” catalogna.

Barcellona Lionel Messi
Lionel Messi (Getty Images)