Lazio: coronavirus, Milinkovic-Savic è guarito

Milinkovic-Savic
Lazio Milinkovic-Savic (Getty Images)

La Lazio recupera Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo è guarito dal coronavirus e potrà tornare ad allenarsi.

Notizie Lazio: Milinkovic-Savic sta bene, Covid-19 sconfitto

Sergej Milinkovic-Savic torna in campo finalmente, il Covid-19  è stato sconfitto. Il Sergente della Lazio era risultato positivo dopo un tampone con la sua Nazionale in Serbia sei giorni fa. Totalmente asintomatico, con un solo tampone negativo il centrocampista in queste ore ha potuto lasciare la Serbia e far ritorno nella capitale.

Sergej Milinkovic-Savic, dunque, dopo aver ammirato la prova dei suoi compagni di squadra in Champions League ieri sera, ora potrà tornare ad allenarsi con Simone Inzaghi.

Il calciatore oggi dovrebbe recarsi in Paideia per le visite mediche di controllo prima di allenarsi con il resto del gruppo. Con il via libera e la negativizzazione del suo tampone per il  Coronavirus, Milinkovic potrà allenarsi in vista del prossimo impegno della squadra bianconceleste. A questo punto Inzaghi recupera una pedina fondamentale per la sfida di domenica contro l’Udinese. In questi gironi, Simone Inzaghi, aveva dovuto rinunciare al calciatore per la gara conto Crotone e Zenit San Pietroburgo.

Milinkovic-Savic
Milinkovic-Savic è infortunato

Ultime Lazio: Milinkovic-Savic subito titolare?

Sergej Milinkovic-Savic potrebbe tornare subito ad esser titolare. Con una sola settimana di riposo, infatti, la condizione del serbo potrebbe essere ottimale, anzi. Per Simone Inzaghi aver fatto riposare il calciatore due gare ed averlo al 100% a sua disposizione potrebbe ora essere un vantaggio visto che le due gare senza il calciatore sono terminate con un successo. Ad Udinese, c’è da scommettere, Milinkovic- Savic sarà in campo.

Milinkovic-Savic
Milinkovic-Savic

Ultime Lazio, 18 tamponi positivi, è caos

La bella notizia legata a Sergej Milinkovic-Savic arriva in una delle giornate più nere per la Lazio sulla vicenda tamponi. Dalle indagini della procura, infatti, sarebbero emersi 18 tampini positivi sui 95 effettuati dalla Lazio prima delle gare di campionato contro Torino e Juve. Ovviamente il numero alto di tamponi è dovuto anche ai familiari dei calciatori e dello staff conivolti. Gli esami dell’ospedale Moscati di Avellino, che ha riprocessato i tamponi analizzati presso la Futura Diagnostica aveva dato diversi risultati. 

Tuttavia pare che confrontando gli esiti dei 95 tamponi effettuati le positività sono passate da 7 (secondo Futura Diagnostica) a 25 (secondo l’Ospedale Moscati).

Milinkovic-Savic si allena
Sergej Milinkovic Savic