Lazio, infortunio Milinkovic-Savic: le parole di Inzaghi

Milinkovic-Savic
Milinkovic-Savic è infortunato

La gara di martedì contro il Borussia Dortmund ha lasciato strascichi importanti nella Lazio: ci sono da considerare le condizioni precarie di Milinkovic Savic dopo l’infortunio.

Milinkovic-Savic si allena
Sergej Milinkovic Savic (www.gettyimages.it)

Notizie Lazio, infortunio Milinkovic: parla Inzaghi

Dopo la splendida vittoria maturata in Champions League, la Lazio vuole ripartire anche in campionato. I biancocelesti ospiteranno il Bologna di Sinisa Mihajlovic, in una gara che si preannuncia scoppiettante. E lo sa anche Simone Inzaghi, tecnico della Lazio che, in conferenza stampa, ha fatto il punto della situazione sulla gara.

Che indicazioni arrivano dalla squadra dopo le fatiche Champions?Mercoledì con il Dortmund abbiamo giocato con cattiveria e determinazione, abbiamo fatto una grande gara. Pochi giorni prima ne abbiamo giocata una diametralmente opposta. Ogni partita è questione di motivazioni, e se si gioca nella Lazio non devono mai mancare“.

Turnover? “Ieri abbiamo fatto poco con chi aveva giocato martedì. Dovrò valutare perché sarà importante il recupero mentale. E’ la testa che fa fare grandi prestazioni”.

Infortunio Milinkovic?Ha preso una botta martedì che l’ha costretto al cambio. Ieri non si è allenato con il gruppo, non ce la faceva e oggi vedremo come sta. Deciderò se impiegarlo dall’inizio o a gara in corso, ci sono buoni spiragli. Dovremo vedere le condizioni di Pereira, Cataldi e Armini“.

Lazio, oltre a Milinkovic rischiano altri big?

Simone Inzaghi, poi, si è soffermato sugli altri possibili cambi da effettuare oltre quello possibile di Milinkovic per infortunio.

Strakosha o Reina?Ho voluto fortemente Pepe, è un portiere affidabile. C’è la possibilità che possa giocare domani: farà rifiatare Strakosha quando ce ne sarà bisogno“.

Akpa Akpro potrebbe essere titolare?E’ arrivato qui in estate e con grande umilità si è messo a lavorare. Ha lavorato, e continua a lavorare, duramente per conquistarsi il posto e domani potrebbe essere schierato“.

Il Bologna che avversario è?Hannno raccolto sicuramente meno di quanto avrebbero meritato. Ci siamo incontrati tante volte con Mihajlovic e sappiamo bene come approccia alle partite. Per noi sarà una gara molto impegnativa e dovremo mettere in campo tutte le nostre caratteristiche. Dovremo aiutarci l’uno con l’altro, voglio vedere una partita simile a quella di martedì“.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, la favola di Akpa Akpro: Drogba è un suo “tifoso”

Milinkovic-Savic
Milinkovic-Savic (www.gettyimages.it)

Lazio, tra l’infortunio di Milinkovic-Savic e la difesa ritrovata

Infine il tecnico biancoceleste si è soffermato sull’ottima prova del reparto difensivo contro il Borussia Dortmund. Inzaghi, oltre l’infortunio di Milinkovic deve badare anche alle condizioni di Luiz Felipe.

Martedì ha giocato dopo 35 giorni con un solo allenamento sulle gambe e so quanto ci teneva ma anche quanto è stato complicato per lui. Abbiamo anche Hoedt che fortunatamente conosceva già il sistema e i compagni. Vavro sta pian piano ritrovando la condizione migliore ma ha un problema intestinale e non lo vedo da giorni. E’ molto bello giocare spesso ma abbiamo bisogno di tutti per avere le rotazioni complete”.

Sottovaluterete il campionato per andare bene in Champions?Assolutamente no, non è nel nostro modo di lavorare. Le prestazioni in Europa passano da quelle in campionato e vogliamo fare bene ovunque“.

Muriqi?Può giocare sin da subito, si sta comportando molto bene. Lui e Caicedo ci hanno dato una grossa mano martedì. Immobile e Correa sono stati straordinari, esattamente come loro che sono subentrati. Deciderò dopo l’allenamento chi giocherà.

lazio milinkovic savic inzaghi
lazio milinkovic savic inzaghi (www.gettyimages.it)

LEGGI ANCHE >>> Juventus, le ultime sull’infortunio di Alex Sandro