Inter, attacco diretto di Eriksen a Conte

Inter Eriksen
Inter Eriksen (Getty Images)

Christian Eriksen  attacca Antonio Conte e l’Inter direttamente dal ritiro della Danimarca. Le sue parole, pesanti, faranno sicuramente discutere

Notizie Inter, attacco diretto di Eriksen

Christian Eriksen, centrocampista dell’Inter, ha parlato del suo possibile addio ai nerazzurri e e della difficile situazione che sta vivendo a Milano nel corso di un’intervista concessa a TV2. L’ex Tottenham ha aperto ad un addio a gennaio, qualora l’impiego riservatogli da Antonio Conte rimanesse scarso:

“No, non era quello che avevo sognato. Penso che tutti i calciatori abbiano voglia di scendere in campo, io faccio il mio dovere ed è l’allenatore che decide chi gioca. C’è una situazione in cui la maggior parte dei tifosi spinge per vedermi in campo ma non accade. Questo, ovviamente, è anche quello che vorrei io. L’allenatore ha un’idea diversa, che tu come giocatore non puoi non rispettare. In questo momento le cose per l’Inter non stanno andando bene, e per questo si parla molto.

In passato, quando vincevamo, io in ogni caso giocavo poco. Quindi rispetto pienamente il fatto che gioco meno quando la squadra vince. Futuro? Per adesso mi concentro sul calcio giocato. Vedremo se accadrà qualcosa quanto il mercato sarà aperto“.

Calciomercato Milan Eriksen
Calciomercato Milan, suggestione Eriksen (Getty Images)

 

Mercato Inter: Eriksen, addio a gennaio?

Dunque le parole di Christian Eriksen sembrano suonare come un addio ai nerazzurri. Il calciatore potrebbe essere utilizzato anche come pedina di scambio, magari per acquistare Isco.

Il fantasista spagnolo potrebbe arrivare in Italia già a gennaio al posto del danese.

I nerazzurri sarebbero pronti a mettere sul tavolo il cartellino di Christian Eriksen che, come confermato dalle parole di oggi, fatica.

Per mandare in porto l’affare si starebbe lavorando proprio su questa opzione

Christian Eriksen intervista
Christian Eriksen intervista

 

Marotta aveva puntato tanto sul calciatore a gennaio dello scorso anno strappandolo agli spagnoli

Mercato Inter: chi paga per Eriksen?

Ora, invece, l’Inter sembrerebbe essersi pentita dell’investimento fatto da 20 milioni di euro. Soprattutto Eriksen in Italia percepisce 7 milioni di stipendio. Una cifra elevata della quale anche l’Inter vorrebbe privarsi il prima possibile. Inoltre, dopo le parole di questa sera, è arrivata la conferma di come anche il giocatore e il suo entourage si sarebbero oggi convinti delll’idea di andar via da un campionato che non gli si addice.