Napoli, la replica dopo il ricorso: attacco durissimo

Juventus-Napoli data
Juventus-Napoli data 7 aprile (www.gettyimages.it)

Il Napoli non ci sta. Il club di De Laurentiis promette battaglia dopo la sentenza in merito al ricorso per il punto di penalizzazione e la sconfitta a tavolino contro la Juve.

Notizie Napoli, la replica degli azzurri dopo la sentenza

Il Napoli reagirà e lo farà con forza, con estrema forza. La Corte Sportiva d’Appello si è pronunciata in merito al ricorso presentato dal Napoli per la gara contro la Juventus.

Nella giornata di oggi è stato confermato il 3-0 a tavolino in favore della Juventus contro il Napoli, oltre alla penalizzazione di un punto in classifica. La decisione è arrivata dopo la gara dello scorso 4 ottobre mai disputata tra le due squadre. In seguito alla decisione gli azzurri hanno emesso un duro comunicato ufficiale  che è stato diffuso in serata dal club di De Laurentiis.

Juventus-Napoli (www.gettyimages.it)

Ultime Napoli, il comunicato sul ricorso

Questo il comunicato del Napoli sul ricorso di oggi e sul suo esito:

“La SSCN prende atto della decisione della Corte Sportiva d’Appello ed è già al lavoro per preparare un nuovo ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni.

Il Napoli, infatti, non ha condiviso la sentenza che getta ombre inaccettabili sulla condotta della Società trascurando quanto emerso dai documenti chiarissimi a suo favore. Il tribunale ha delegittimato l’operato delle autorità sanitarie regionali. 

Il Napoli – precisa il comunicato – ha sempre perseguito valori quali la lealtà e il merito sportivo. Per questa ragione, anche in questo caso intraprenderà tutte le iniziative per rendere giustizia alla propria condotta orientata al rispetto della salute pubblica. La società vuole fare in modo che il campo sia l’unico giudice a decidere il risultato di una partita di calcio”.

coronavirus juventus u-23
Juventus-Napoli, 4 ottobre (www.gettyimages.it)

Napoli: prima il CONI poi si passerà alla giustizia ordinaria

Come già annunciato dai legali azzurri, il Napoli percorrerà ogni strada possibile. Il prossimo passo è l’arbitrato del CONI ma, se ce ne sarà bisogno, gli azzurri sono pronti anche a presentarsi davanti la giustizia ordinaria. In quel caso gli azzurri ricorrerebbero al TAR per cancellare la sentenza della giustizia sportiva e fare in modo che la partita venga giocata. Il percorso pare ancora lungo.

Juventus-Napoli (www.gettyimages.it)