Lazio caos: Immobile, Strakosha e Leiva lasciano Formello, out con la Juve

Lazio Inzaghi juve
Simone Inzaghi (Getty Images)

La Lazio è ancora alle prese con il covid e soprattutto con la questione tamponi: pochi minuti fa Immobile, Strakosha e Leiva sono stati mandati a casa.

Lazio-Juventus: out Immobile, Strakosha e Leiva

Eppure Inzaghi aveva lasciato trasparire un certo ottimismo. Dopo il caos di questi giorni, sembrava che finalmente il mister potesse contare su gran parte dell’organico.

Niente di tutto questo invece, perché come riferito della Gazzetta dello Sport, dopo i controlli di questo pomeriggio in tre sono stati mandati a casa. Stiamo parlando di Immobile, Strakosha e Leiva, che salteranno Lazio-Juventus.

lazio coronavirus
coronavirus lazio, rischio focolaio (www.gettyimages.it)

Inizialmente la seduta di allenamento era prevista come sempre a Formello in mattinata. Proprio per effettuare ulteriori controlli, si è atteso il pomeriggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio, Lotito: “Batteri? Ci sono anche nella vagina”

Purtroppo però alla rifinitura odierna della Lazio non hanno preso parte i Immobile, Strakosha e Leiva, che a questo punto non possono dire conclusa la propria lotta al covid-19.

Lazio: le ultime concitate ore di Immobile, Strakosha e Leiva

Inzaghi non potrà contare sui tre big Immobile, Strakosha e Leiva. Ieri, dal laboratorio di Avellino che serve i biancocelesti, era arrivata la notizia della negatività dei tamponi per tutto il gruppo squadra.

Poi, a secondo analisi sono alcuni sono invece risultati negativi agli ormai famosi geni E ed N: il test questa volta era stato realizzato presso il Campus biomedico di Roma. Dopo questi risultati l’ASL ha bloccato i 3 calciatori. Mentre Inzaghi ha lavorato con il resto del gruppo.

lazio allenamento
Ciro Immobile, allenamento Lazio (www.gettyimages.it)

Lazio, Immobile si difende dalle accuse

Proprio pochi minuti prima che la notizia si diffondesse, l’attaccante della Lazio Ciro Immobile aveva diffuso uno scritto attraverso i suoi canali social nei quali riportava la sua versione dei fatti: “Ho sempre seguito le istruzioni e mi sono attenuto a tutti i protocolli sanitari, sportivi e non. Sfido chiunque a mettere in dubbio la mia professionalità e la mia onorabilità“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La moglie di Luis Alberto racconta il suo calvario

Non sto dietro alle polemiche di chi vorrebbe solo distrarmi alla vigilia di una gara così importante“. Purtroppo per Immobile, alla fine non scenderà comunque in campo in Juventus-Lazio.