Inter, Conte rischia l’esonero: sorpresa per il sostituto

Inter conte
Inter, Antonio Conte (Getty Images)

Inter, Antonio Conte potrebbe essere esonerato? La notizia comincia a circolare a Milano.

Notizie Inter, esonero per Conte? Le ultime

Secondo quanto riportato da La Repubblica, Antonio Conte non è considerabile come un allenatore a rischio esonero ma la situazione potrebbe presto precipitare.

Se la squadra nerazzurra crollasse nelle prossime partite, la società comincerebbe a pensare ad un suo erede.

Perdendo a Bergamo o col Real Madrid al ritorno, dopo il patto di Villa Bellini di agosto, le cose potrebbero cambiare.

In estate il tecnico dopo l’incontro con Zhang si è blindato con l’Inter e per questo ad oggi Conte non è considerabile in discussione o a rischio esonero. Ma se non arrivassero i risultati, la società comincerebbe a riflettere sul possibile esonero.

real madrid inter conte
Antonio Conte (www.gettyimages.it)

Ultime Inter: chi al posto di Conte

Per quanto riguarda il ruolo di possibile sostituto, l’Inter ha in mente da tempo un nome. Nell’ipotesi che Antonio Conte venga esonerato, o addirittura si dimetta, l’Inter potrebbe tornare a contattare Massimiliano Allegri.

Il tecnico toscano, infatti, è ancora senza squadra ed aspetta la panchina di una big. Come detto per ora Conte continua a lavorare e a tenersi stretta l’Inter, ma sono diversi i fattori che potrebbero spingere la società a cambiare.

Con un nuovo allenatore, infatti, diversi elementi della rosa sarebbero maggiormente valorizzati, come ad esempio Skiriniar, di nuovo arruolabile in una difesa a 4 ma non solo.

real madrid inter conte
Antonio Conte (Getty Images)

Inter, chi giocherebbe con Allegri?

Come detto tanti calciatori tornerebbero nelle loro naturali posizioni di campo con Allegri. Uno su tutti Skriniar, che ha dimostrato di essere tra i migliori al mondo nel ruolo di centrale a 4. Come lui anche Peresic che tornerebbe nel suo ruolo naturale o Eriksen che farebbe finalmente il trequartista nel 4-2-3-1- che potrebbe proporre Allegri. Spazio anche per Naiggolan e Kolarov, con i due ex Roma nel loro ruolo naturale.

Chi farebbe fatica? Con Max Allegri, a patto che il tecnico non inventi un ruolo alla Mandzukic per uno dei due, il nuovo allenatore dovrebbe scegliere uno solo tra Lukaku e Lautaro. Difficilmente il tecnico toscano, infatti, potrebbe schierarli insieme in campo in attacco. E questo sarebbe di sicuro un problema per tifosi e dirigenti.

Conte
Inter Parma, formazioni ufficiali (Getty Images)