Inter, Antonio Conte conferma le voci sul Real Madrid

Inter, Antonio Conte
Inter, Conte fissa gli obiettivi (Getty Images)

Non c’è stata la conferenza prepartita di Antonio Conte il giorno prima di affrontare il Real Madrid nel terzo match del girone “B” di Champions League. L’allenatore dell’Inter ha rilasciato un’intervista ai microfoni di ‘Sky Sport’

Antonio Conte (www.gettyimages.it)

Inter, Conte: “Sfida importante per entrambi. Vogliamo ottenere un buon risultato

Obiettivo dei nerazzurri dimenticare la serie di pareggi consecutivi che stanno arrivando tra campionato e Champions. L’Inter, domani sera alle ore 21:00, affronterà il Real Madrid per la terza partita del girone nella competizione europea più famosa al mondo. Non si è tenuta la conferenza stampa. Però Antonio Conte ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport, direttamente dal campo dove si disputerà il match (stadio ‘Alfredo Di Stefano’).

Subito dopo la fine dell’allenamento il manager di Lecce ha dichiarato: “E’ una sfida importante sia per noi che per loro. Entrambe vogliamo andare avanti in questa competizione. Loro sono i favoriti per la vittoria finale, hanno un team costruito per vincere. Lo dice la storia, di certo non io. Noi siamo qui per giocarci la partita e magari cercare di portare a casa il bottino pieno“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, niente Real Madrid per Lukaku. Il belga non parte per la Spagna

Inter, Conte: “Pari? Non firmo per nulla. Qui per giocarcela

E su un possibile risultato di parità Conte ha affermato: “Non posso firmare per un pareggio. Siamo l’Inter e siamo qui e abbiamo il dovere di giocarcela. Dobbiamo dimostrare di avere una nostra idea di gioco. Zidane? Parlare di lui calciatore è inutile, tutti abbiamo conosciuto il suo talento. E’ stato un piacere giocare con lui nella Juventus. Lo ricordo come una persona eccezionale, specialmente in allenamento. Lui era il primo in tutto. Di lui posso solo parlare bene“.

LEGGI ANCHE >>> Real Madrid, Zidane: “Con l’Inter per dimostrare chi siamo. Conte? Simbolo Juve”

Antonio Conte (www.gettyimages.it)

Inter, Conte sulla formazione di domani: “Ancora non ho scelto

Con Lukaku indisponibile (non è partito per il noto infortunio subito meno di una settimana fa in Shakhtar Donetsk-Inter) Conte potrà contare, invece, sull’altro attaccante Alexis Sanchez recuperato totalmente. Sulla formazione anti-blancos: “Non ho ancora deciso chi scenderà in campo domani. Sanchez? Si è allenato solo oggi, vedremo“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, retroscena Ndombelé: “Pensavo di dover andare in Serie A”

Inter-Real Madrid, Conte ha confermato le voci

Qualche tempo fa si era parlato della possibilità che il tecnico salentino allenasse il Real Madrid. Tutto vero, come chiarito dallo stesso Conte in conferenza: “Sicuramente in passato ci sono stati un paio di momenti nei quali sono stato molto vicino ad allenare il Real Madrid. La stagione era già iniziata, sarebbe stato difficoltoso subentrare“.