Real Madrid, Zidane: “Con l’Inter per dimostrare chi siamo. Conte? Simbolo Juve”

Juventus Zinedine Zidane
Juventus Zidane (Getty Images)

Conferenza prepartita per l’allenatore del Real Madrid, Zinedine Zidane. Domani sera, alle ore 21:00, la sua squadra ospiterà l’Inter di Antonio Conte per la terza gara di Champions League del gruppo “B”. I blancos hanno racimolato solamente un punto: il pareggio contro i tedeschi del Borussia Monchegladbach. Sconfitta, all’esordio, contro lo Shakhtar Donetsk.

calciomercato juve ramos modric
Zinedine Zidane (www.gettyimages.it)

Real Madrid-Inter, Zidane vuole la vittoria

Non si giocherà al Santiago Bernabeu (per i noti motivi di riqualificazione dello stadio approfittando del periodo dovuto alla pandemia del Coronavirus), ma al centro sportivo ‘Alfredo Di Stefano’. Domani sera il Real Madrid deve assolutamente portare a casa i tre punti per provare a sperare nella qualificazione agli ottavi di finale della Champions League. Per il momento i ‘blancos’ di Zinedine Zidane hanno solo un punto in classifica, quello conquistato contro il Borussia Monchegladbach la settimana scorsa. In campionato i ‘blancos’ si trovano al secondo posto, a -1 dalla Real Sociedad. Non sarà semplice contro l’Inter di Antonio Conte che vogliono subito rifarsi da una serie di pareggi che stanno arrivando tra Serie A e coppe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, Conte recupera l’attaccante: in campo con il Real Madrid

Real Madrid-Inter, Zidane: “Sfida di domani una finale

Queste le dichiarazioni in sala stampa di Zinedine Zidane: “Per il Real Madrid, la gara di domani sera contro l’Inter, è come se fosse una finale. La disputeremo come se dovessimo vincere la coppa. Non voglio pensare ad altro, mi sto solo concentrando sul match. Contro l’Inter voglio che i miei ragazzi diano tutto. Futuro? Non penso neanche a quello, voglio solamente ritornare a vincere. Conte? E’ stato un mio compagno di squadra oltre ad essere un amico. Quando era capitano della Juventus era un simbolo, non mi meraviglia che abbia continuato nel mondo del calcio e che abbia fatto l’allenatore. Siamo in buoni rapporti, di lui posso solo parlare bene“.

LEGGI ANCHE >>> Inter: un positivo nel Real Madrid, salta la sfida

zidane
Zinedize Zidane (www.gettyimages.it)

Real Madrid-Inter, non solo Zidane. In conferenza anche Varane

In conferenza stampa non si è presentato solamente Zidane, ma anche il centrale francese Raphael Varane. Quest’ultimo ha parlato di Hakimi: “Ha dovuto prendere una decisione e lo ha fatto solamente per il suo futuro da calciatore. Rispetto la sua scelta, il Real Madrid continuerà ad essere una grande squadra per lui nonostante sia andato via. E’ un giocatore molto bravo, spero faccia bene all’Inter“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Real Madrid, c’è un caso di Coronavirus: occhio Inter