Coronavirus, crollo contagi: rimandato il nuovo Dpcm?

Coronavirus, tamponi Lazio (www.gettyimages.it)

Nelle ultime 24 ore si è registrato un calo di contagi dovuti al Coronavirus. Si sono verificati, specialmente nelle due regioni più colpite: il Veneto e la Lombardia. Si parla, addirittura, di un possibile slittamento del nuovo Dpcm che il Premier Giuseppe Conte, dovrebbe annunciare al Paese tra qualche ora.

governo dpcm conte
Giuseppe Conte, possibile slittamento del nuovo Dpcm (www.gettyimages.it)

Coronavirus, contagi in calo. Niente nuovo Dpcm?

Nelle ultime ore si sono registrati molti meno casi di Coronavirus in tutta l’Italia. Siamo passati dai 29.907 contagi di ieri a 22.253 su tutto il territorio nazionale. Quasi il 25%. Bisogna anche chiarire, però, che sono stati effettuati meno tamponi (quasi 50mila in meno). A questo punto il Governo potrebbe anche rimandare il nuovo Dpcm. Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nelle prossime ore avrebbe dovuto annunciare a tutto il Paese ne nuove misure restrittive. Nelle prossime ore potrebbero esserci delle grandi novità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Totti positivo al Coronavirus: l’ex giallorosso ha la febbre

Coronavirus, meno contagi in Lombardia e Veneto. Si valuta il nuovo Dpcm

Il Coronavirus non è stato, per niente, sconfitto. E questo è una cosa risaputa. Ed è per questo motivo che il Governo sta facendo di tutto per rallentare la diffusione del Covid-19, anche a costo di adottare delle decisioni molto difficili nel nuovo Dpcm. In Lombardia ed in Veneto (regioni molto colpite nella seconda ondata) c’è un netto calo di contagi: nella prima si è passato da 8607 casi a 5278, mentre nella seconda da 2300 a 1544. Non solo. Anche in Basilicata, nel Friuli Venezia Giulia, nelle Marche ed in Umbria sono stati trovati meno positivi. A riportare questi dati è il giornale online ‘Open’, diretto dal giornalista di La7 Enrico Mentana.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, Conte: “Curva dei contagi in salita, didattica a rischio”

diretta conte lockdown
Giuseppe Conte (www.gettyimages.it)

Coronavirus, Conte al Senato: “Ecco le nuove misure nel nuovo Dpcm. Bisogna proteggere gli anziani

Alle ore 17 Conte ha parlato al Senato dove ha annunciato le nuove misure del prossimo Dpcm. In merito all’emergenza Coronavirus ha dichiarato: “Abbiamo registrato che il 94% dei contagi è in isolamento fiduciario. Il lockdown totale non è necessario. Bisogna dare più potere al Ministro della Salute. Bisogna proteggere gli anziani: sono loro che hanno dato via al miracolo economico del Paese“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Diretta Conte, DPCM in arrivo: “75% dei posti in terapia intensiva aumentati, salviamo la Nazione”