Inter, Skriniar negativo al Coronavirus: torna con il Real Madrid?

inter skriniar
Inter Skriniar (Getty Images)

Milan Skriniar è finalmente negativo al Coronavirus: il difensore dell’Inter ora è disponibile per Antonio Conte

Notizie Inter, Skriniar negativo al Coronavirus

Dopo settimane molto difficili, Milan Skriniar è tornato negativo al Covid-19 e potrebbe essere disponibile contro il Real Madrid. Il difensore slovacco dell’Inter ha trascorso più di 21 giorni in quarantena in Slovacchia e ora sarà a disposizione di Antonio Conte.

Dopo il reintegro di Gagliardini, Young e Radu, anche Milan Skriniar è risultato negativo al Coronavirus e può tornare a disposizione per la decisiva sfida di Champions League contro il Real Madrid.

Skriniar Inter
Inter Skriniar Covid 19 (Getty Images)

Inter, Skriniar convocabile per il Real Madrid?

Ora per il difensore slovacco ci sarà da superare i test di idoneità fisica prima di poter tornare in campo. Oggi, ovviamente, non sarà disponibile per Inter-Parma ma potrebbe essere in campo nella gara contro il Real Madrid.

Antonio Conte sta registrando diversi problemi in difesa e il ritorno di Skriniar porterebbe all’Inter maggior sicurezza. Pochi giorni fa il difensore era risultato nuovamente positivo al Coronavirus dopo essere tornato in Italia. Dopo i 21 giorni di quarantena in Slovacchia si pensava che il calciatore potesse essere nuovamente disponibile ma così non è stato. Le condizioni sanitarie precarie non gli hanno neppure permesso di incontrare la figlia appena nata. Ora, per Skriniar si riaprono le porte dell’Inter e della famiglia.

Skriniar inter Covid 19
Skriniar inter Covid 19 (Getty Images)

Inter: Skriniar torna, Lukaku no

Per l’Inter un sospiro di sollievo per il ritorno di Milan Skriniar e la “disperazione” per l’assenza di Lukaku. L’attaccante belga pochi giorni fa ha sofferto un  risentimento muscolare agli adduttori della coscia sinistra e non ci sarà per almeno una settimana.

Lukaku, infatti, sarà assente sia nella gara di oggi contro il Parma che in quella di Champions League contro il Real Madrid. In attacco, in questo momento, è assente anche Alexis Sanchez e tutte le pressioni sono sulle spalle di Lautaro Martinez. La sensazione è che Lukaku proverà a stringere i denti fino all’ultimo giorno disponibile e ad essere presente a Valdebebas. In difesa, però, tornerà Skriniar che Conte potrebbe schierarlo dal primo minuto nella retroguardia dell’Inter.

Inter, può arrivare un campione del PSG

skriniar inter
inter (Getty Images)