Coronavirus Lazio, Immobile e altri sei tornano in gruppo: Inzaghi sorride

lazio allenamento
Ciro Immobile, allenamento Lazio (www.gettyimages.it)

Immobile e altri sei tornano in gruppo: il caos Coronavirus per la Lazio sembrerebbe essere rientrato. O almeno in parte così è. Simone Inzaghi ha tirato un sospiro di sollievo nella seduta di allenamento di oggi.

Coronavirus Lazio, Immobile torna in gruppo: le ultime

La Lazio di Simone Inzaghi lunedì ha vissuto uno dei giorni più bui della stagione. Tantissimi calciatori sono rimasti fuori dai convocati per la trasferta in Champions League dopo i controlli della UEFA circa il Coronavirus. Anche per la sfida di domani al Torino si è rischiato di fare a meno di tutti (o quasi) gli uomini migliori. Ma così non sarà, molto probabilmente.

L’allarme Coronavirs per la Lazio è rientrato. Oggi, infatti, ben 7 calciatori non partiti per Bruges si sono allenati a Formello. Ciro Immobile si è allenato con il grippo: con lui anche Fares, Leiva, Strakosha, Cataldi, Luiz Felipe e Patric, tutti assenti ieri e a rischio per Torino. Non ci sono comunicati ufficiali a riguardo ma è immaginabile la loro negatività agli ultimi test.

allenamento lazio
Allenamento Lazio, Coronavirus (www.gettyimages.it)

Coronavirus Lazio, Luis Alberto e Lazzari ancora fuori

Se la formazione della Lazio in Champions League era completamente rimaneggiata, domani contro il Torino dovrebbe scendrre in campo l’11 titolare, o quasi. In caso di negatività al Coronavirus confermata, la Lazio tornerà ad avere a disposizione Immobile &Co.

A Formello, però, erano ancora assenti alcuni dei calciatori migliori. Luis Alberto e Manuel Lazzari non si sono allenati con il gruppo e per loro potrebbe essere stata confermata la positività al Coronavirus.

Lazio, 14 positivi al Coronavirus? Ecco cosa è successo

lazio coronavirus
coronavirus lazio, rischio focolaio (www.gettyimages.it)

Lazio, Coronavirus a Formello? Arriva la Procura Federale

I casi di Coronavirus alla Lazio hanno insospettito anche la Procura Federale. Alle 12, infatti, si sono presentati alcuni per una seconda visita dopo quelle avvenute mercoledì scorso.

Poco dopo le 14, secondo quantoi riferisce il Corriere dello Sport, è arrivato anche il presidente Claudio Lotito, che era atteso dagli 007 per essere ascoltato. Sono in corso dei colloqui, si valuteranno gli scenari. In caso di riscontri negativi, per la Lazio potrebbero verificarsi diverse penalizzazioni.

lazio coronavirus
Simone Inzaghi, Allenamento Lazio (www.gettyimages.it)