FIGC, Gravina sul protocollo: “Abbiamo chiesto cambiamenti”

figc gravina ASL
FIGC, le parole di Gabriele Gravina sull'ASL

FIGC, Gravina pronto al cambiamento: “Variazione del protocollo”

La FIGC, attraverso le parole di Gabriele Gravina, fa conoscere quello che sarà lo scenario da qui in avanti. Il campionato italiano è in pericolo. Lo annuncia il numero uno della FIGC, con l’emergenza del Coronavirus che si fa sempre più allarmante.

L’economia del nostro Paese non vive un momento facile ed è così anche per l’azienda calcio. Il mondo della Serie A rischia il tracollo, il presidente della FIGC Gravina ne è cosciente. E infatti, è pronto a fare richiesta al Comitato Tecnico Scientifico per un cambiamento al protocollo, che permetterebbe così il normale svolgimento del campionato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus Serie A, l’annuncio di Spadafora: “Nuovo Decreto approvato”

FIGC, le parole di Gravina: “Abbiamo chiesto degli aggiustamenti al protocollo”

Gravina, presidente della FIGC, è conscio dei rischi in Serie A. L’attuale protocollo ha creato non poche polemiche circa la sfida tra Juventus-Napoli, ma non solo. Basti pensare al caso Hakimi e al caso Cristiano Ronaldo, con quest’ultimo che ha fatto venir fuori un’uscita in felice, in merito all’emergenza Coronavirus.

LEGGI ANCHE >>> FIGC, Gravina ha deciso: campionato sospeso! UFFICIALE

Ha parlato Gravina dei rischi della Serie A, il presidente della FIGC, intervenendo e ringraziando, con le parole che seguono, i componenti della commissione scientifica della Federazione. Ecco quanto si apprende dall’Ansa: “Il contributo della commissione scientifica è stato fondamentale e determinante per completare la passata stagione, nel migliore dei modi, nonostante l’enorme caos che stavamo vivendo. Il protocollo, che è stato validato dal Comitato Tecnico Scientifico, ha dimostrato tutto il suo valore. Ma noi della Serie A abbiamo chiesto alcuni aggiustamenti per attualizzarlo. La sua efficacia passa da quella che è la necessaria applicazione delle norme”.

gravina figc
Gabriele Gravina e Francesco Ghirelli (Getty Images)

Gravina, Serie A in pericolo: il presidente della FIGC parla anche degli stipendi

Non solo chiusura della Serie A, il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, parla anche della questione stipendi. E’ tra le colonne della Gazzetta dello Sport che si apprende la richiesta a FIFA e UEFA da parte del presidente Gravina: “Per garantire la sostenibilità del sistema calcio, diventa cruciale prevedere una riduzione percentuale degli stipendi”

Il presidente della FIGC continua: “Mi rivolgo a voi Presidenti per valutare l’opportunità di concordare un piano di azione comune, con supporto di FIFA e UEFA“.

gravina figc cambia la serie a
Gravina sul protocollo della Serie A