Calciomercato Inter: rinnovo Lautaro, c’è un grosso problema

inter lautaro martinez

L’Inter e Lautaro hanno un problema, un grosso problema, e per questo motivo il rinnovo del contratto dell’argentino non si sblocca.

Calciomercato Inter: rinnovo Lautaro, il problema è la clausola

Il problema tra Lautaro Martinez e l’Inter per il rinnovo del contratto è da 111 milioni di euro, ed è la clausola rescissoria dell’argentino.

Forse anche per questo, come riportato da cm, Il rinnovo del suo contratto non arriva.

Male, molto male, visto che ad oggi anche il suo rendimento in campo sta calando. Per questo i tifosi, così come i dirigenti, sperano che dopo i discorsi fra Lautaro Martinez e l’Inter arrivi presto il il sereno. Il centravanti argentino entro fine anno dovrà firmare il nuovo accordo, ma il calciatore vorrebbe prolungare senza toccare la clausola rescissoria da 111 milioni di euro. Quella dovrebbe in ogni caso restare nonostante la dirigenza nerazzurra che vorrebbe eliminarla.

Ultime Inter, Lautaro: il problema non è solo il rinnovo

Ma cosa succede a Lautaro Martinez? A Genova è uscito sfogando tutta la propria rabbia contro una poltroncina della panchina. Ma questa non è servita a molto visot che Lautaro Martinez non ha giocato bene nemmeno in Champions, dove ha mostrato il peggio di sé.

Ci risiamo, “il Toro” è sembrato di nuovo disconnesso dagli altri e la punta non è nuova a questo tipo di défaillance in stagione. Anzi, forse questo si sta dimostrano un grande limite, Lautaro è un centravanti istintivo, gioca più di pancia che di testa, e quando le cose vanno male inizia a non essere lucide.

Per questo motivo, spesso, in errore iniziale può condizionare la sua intera prestazione, segno di una maturità mentale non del tutto raggiunta. Ed i discorsi sul rinnovo e sul Barcellona di certo non lo aiutano.

Ultime Inter: Lautaro ripreso da Conte?

E così proprio in questo momento in soccorso di Lautaro Martinez dovrebbe intervenire Antonio Conte. Il tecnico dovrà lavorare soprattutto sulla testa. Per il presente e per il futuro, visto che all’Inter serve ora una punta.

Con Sanchez fermo e Pinamonti come una comparsa poco considerata dal tecnico salentino, è Lautaro che deve trascinare l’Inter. Al “Toro” manca il definitivo salto di qualità, ad oggi tra lui e il compagno di reparto risulta un gap importante.inter coronavirus