Inter, Conte: “Shakhtar? Non sarà come ad agosto. Lu-La può ancora crescere”

Calciomercato Inter Hakimi
Calciomercato Inter, Conte perde Hakimi? (Getty Images)

Conferenza prepartita per il tecnico dell’Inter, Antonio Conte. La sua squadra vuole subito rimediare al brutto esordio in casa contro il Borussia Monchegladbach nella prima giornata del girone in Champions League, conclusosi per 2-2 (con doppietta del solito Romelu Lukaku). Domani pomeriggio, alle ore 18:55, i nerazzurri cercheranno di portare a casa i tre punti contro gli ucraini dello Shakhtar Donetsk.

Antonio Conte (Getty Images)

Inter, Conte: “Lukaku e Lautaro? Ad oggi l’intesa è ottima

Queste le parole di Conte in conferenza stampa: “Ad oggi la coppia Lautaro e Lukaku sta facendo dei miglioramenti straordinari e potranno diventare ancora più importanti per la squadra. Se vogliamo paragonarli con altre coppie a livello europeo dobbiamo prima vincere qualcosa con l’Inter. Solo in questo modo puoi conquistare un posto in Europa“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A, cosa ci lascia la quinta giornata: Juventus in stand-by, l’Inter si rialza – FOCUS

Inter, Conte: “Shakhtar? Non sarà come ad agosto

Nella passata stagione, nella semifinale di Europa League, la squadra di Conte ha battuto per cinque reti a zero gli ucraini e si sono conquistati un posto in finale (poi persa contro il Siviglia). L’allenatore è tornato a parlare di due mesi fa: “Non possiamo paragonare la partita di agosto con quella che l’Inter affronterà domani. In quel match fummo perfetti in tutto, vorrei che le cose si ripetessero anche tra meno di 24 ore. Loro sono una squadra di qualità, composta dalla maggior parte da brasiliani tecnici e veloci. Dobbiamo stare molto attenti, anche perché non è di certo facile vincere a Madrid in casa del Real. Dobbiamo disputare una buona gara. Loro sono una realtà europea, c’è da fargli solo i complimenti. Anche quando allenavo la Juventus ricordo che avevano giocatori forti”.

LEGGI ANCHE >>> Inter, problemi in attacco: Conte nei guai

Inter, le probabili formazioni e le scelte di Antonio Conte
Antonio Conte (Getty Images)

Inter, Conte: “Pian piano stiamo diventando più europei

L’Inter, poco alla volta, si sta ritagliando uno spazio sempre più importante in ottica internazionale. Soprattutto a quello che abbiamo fatto in Europa League la scorsa stagione. Dobbiamo continuare a combattere sulla mentalità, sulla difesa in avanti e sulla cattiveria. A volte ci riusciamo e a volte no” ha concluso così Conte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter: colpo Izzo, scambio con il Torino