Juventus, scandalo Ihattaren: “Contatti con la criminalità”

Mohamed Ihattaren, calciatore della Juventus in prestito al’Ajax, non ha vissuto un buon momento personale. Ha avuto difficoltà e mentalmente non ha reagito bene a situazioni personali e ha preferito tornare in Olanda.

Juventus, scandalo Ihattaren: ecco cosa è successo

La Juventus non ha tirato fuori il meglio di Mohamed Ihattaren. La stellina olandese non è mai riuscito a riprendersi dall’infortunio, anche a causa di difficoltà personali che non riguardavano la sfera sportiva. La Sampdoria, poi, lo scorso anno aveva deciso di concedere a Ihattaren un periodo di “libertà” per tornare in Olanda e ritrovare la condizione ma il calciatore non ha mai ripreso la sua tranquillità.

Mohamed Ihattaren da gennaio tornerà alla Juventus dopo la parentesi all’Ajax. Nei giorni scorsi ha deciso di trasferirsi a casa dell’ex calciatore Abdelhak Nouri, che ha subìto danni celebrali permanenti in seguito ad un arresto cardiaco in amichevole con l’Ajax nel 2017.

Il futuro di Ihattaren è tutto da scrivere, anche se ci sono problemi diversi da questo punto di vista, come raccontato proprio dallo stesso calciatore.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Juventus Ihattaren
Juventus Ihattaren – Stopandgoal.com (La Presse)

Juventus, Ihattaren racconta la sua verità: cosa è successo

Mohamed Ihattaren, calciatore della Juventus ha rilasciato un’intervista al De Telegraaf in cui ha parlato delle sue difficoltà. Ha rivelato come ha vissuto il periodo complicato negli ultimi anni.

“Vorrei essermi avvicinato a mio fratello (oggi suo agente, ndr.) a lui prima. Nella comunità marocchina, non puoi dire tutto a tua madre e alla tua famiglia per puro rispetto. Non volevo tornare a casa da mia madre che piangeva ogni giorno quando avevo di nuovo problemi con me stesso. Con Mo e il resto della famiglia Nouri mi sento libero di discutere di tutti i miei problemi. Mo mi insegue come un pitbull, mi chiede di rispettare i miei accordi, di allenarmi duramente due volte al giorno, di osservare la mia dieta e di tagliare i legami con le persone che non hanno a cuore il meglio per me”.

Ihattaren, problemi con la criminalità –Non mi rendevo conto che a Utrecht, nel distretto di Kanaleneiland dove sono cresciuto, il confine con la criminalità è molto sottile. A calcio, da giovane, mi venivano in mente a volte delle cose sbagliate. E mio padre lo sapeva, in tal caso mi proibiva di reagire ad un avversario, un compagno, un arbitro o un allenatore. E mi era permesso di esprimere la mia frustrazione solo al ritorno in macchina. Per rispetto di mio padre l’ho fatto”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie Juventus: Allegri via, al suo posto un ct

Futuro Ihattaren: torna alla Juventus

Il futuro di Mohamed Ihattaren sarà ancora alla Juventus. Il fantasista marocchino vuole tornare ai suoi livelli ma dovrà ritrovare la forma fisica e la voglia di tornare in campo e lavorare a spron battuto per far parlare di nuovo di sé ma in accezione positiva. La Juventus lo riaccoglierà a braccia aperte e lo valuterà alla Continassa, poi deciderà se è il caso di trattenerlo o cederlo, in prestito o definitivamente.

LEGGI ANCHE >>> Notizie Juventus: nuovo infortunio per Chiesa, i tempi di recupero

Ihattaren Juventus
Ihattaren Juventus – Stopandgoal.com (La Presse)